BUONISSIMO
Seguici

5 contorni perfetti per l'arrosto

Questa sera a cena avete deciso di voler preparare l’arrosto di carne, ma non sapete quale contorno cucinare? Nessun problema, a tutto c’è una soluzione. Un piatto gustoso merita di essere accompagnato da qualcosa di altrettanto squisito, ecco perché oggi vogliamo consigliarvi 5 contorni perfetti per il vostro arrosto. Siete pronti? Si cucina.

5 contorni perfetti per l'arrosto

I cinque contorni per un arrosto di carne strepitoso

L’arrosto di carne è generalmente uno dei piatti più gettonati e amati durante le feste e le domeniche in famiglia. Anche per cena è sempre gradito e se si hanno degli invitati è la pietanza perfetta per sorprendere i propri commensali.

Può essere preparato sia con carne di manzo che con quella di vitello, anche se quest’ultima è generalmente quella più utilizzata, in quanto leggera, magra e ad alta digeribilità.

Ma per ritornare al punto, un secondo che si rispetti deve essere accompagnato da un contorno altrettanto buono che ne esalti il gusto e la straordinaria bontà.

Oggi vogliamo darvi qualche consiglio e siamo più che sicuri che non ve ne pentirete. Si parte: arrosto, contorno e via!

Iniziamo dalle patate al forno un grande classico, ma sempre in grado di sorprendere tutti. La loro preparazione non è complessa e generalmente richiede lo stesso tempo di cottura dell’arrosto di carne: circa mezz’ora. Allora che aspettate? Iniziate a tagliare le patate, ponetele in una teglia e conditele come meglio preferite, magari con del sale e delle spezie che ne esaltino il gusto e facciano venire voglia di mangiarne una dopo l’altra.

Se la versione al forno è troppo tradizionale, volete provare qualcosa di nuovo e mettere in atto le vostre doti culinarie provate la loro versione in padella, con della cipolla e una spolverata di paprika, oppure preparatele al cartoccio, avvolgendole nella carta stagnola e facendole cuocere in forno. Provare per credere, no?

Un’altra idea potrebbero essere le cipolle al cartoccio, dal sapore forte e delicato, meno pesanti delle patate e più veloci da preparare rispetto queste ultime. Quindi, se vi è rimasto poco tempo da dedicare alla cucina, questo è il contorno perfetto. Se volete un suggerimento scegliete le cipolle di tropea che hanno quel sapore intenso che viene reso più leggero e delicato in fase di cottura. Potete decidere se tagliarle finemente o lasciarle intere, poi vi basterà riporle all’interno della carta stagnola, condirle con un po’ di olio e pepe e infornarle. Appena saranno pronte potrete servirle con il vostro arrosto, tutti ne resteranno sorpresi!

Oltre alle patate a forno e alle cipolle al cartoccio, un altro saporito contorno è la caponata, la cui origine è siciliana e il sapore una poesia. Il tempo di preparazione è molto più lungo rispetto ai contorni citati sopra, ma ne vale davvero la pena. Gli ingredienti base per prepararla sono il pomodoro, il basilico e le melanzane a cui a piacimento potete anche aggiungere dei pinoli, delle olive e addirittura delle patate. Scegliete voi il gusto che preferite e non dimenticate di dare a questo piatto il suo gusto agrodolce, dato dall’aceto di vino bianco, che si abbina perfettamente con i contorni di carne e meravigliosamente con l’arrosto di carne.

Ma non è finita qui, esistono altri squisiti contorni da poter abbinare a questo secondo piatto, tra cui i cavolfiori gratinati e le verdure al vapore.

Per quanto riguarda i primi, hanno un gusto irresistibile e si abbinano perfettamente con i contorni di carne. In inverno, poi, rientrano tra le verdure di stagione e noi vi chiediamo: cosa c’è di meglio di mangiare qualcosa di sano, raccolto e portato a tavola? Niente, la genuinità di questo contorno è formidabile.

Per la loro preparazione vi basterà tagliare il cavolfiore, cospargerlo con leggero olio e con pan grattato. Il nostro consiglio è anche quello di aggiungere del pepe, per dargli un po’ di vivacità e del parmigiano grattugiato. Vi assicuriamo che il risultato è straordinario.

Non è finita qui, se volete arricchire ancora questo piatto cospargetelo con della besciamella, la crosticina che si creerà dopo la cottura nasconderà una favolosa sorpresa.

Infine, un ottimo contorno sono le verdure al vapore, leggere e semplici da preparare. Il loro abbinamento con l’arrosto è in grado di risaltare fortemente il gusto della carne e di spezzarlo con un sapore semplice e delicato. Con la cottura a vapore, infatti, le verdure mantengono intatte le loro proprietà e il gusto rimane inalterato. In poche parole, utile e dilettevole si uniscono. Quando si mangia non bisogna rinunciare a niente, soprattutto al gusto, se no che piacere c’è? Assolutamente, nessuno!

Per la loro preparazione vi sarà utile una pentola a pressione capiente in riporre le verdure tagliate, che avete scelto di abbinare. Basteranno pochissimi minuti e il contorno sarà pronto. Servitelo con un filo d’olio e un pizzico di sale, per chi lo gradisce, anche del pepe.

La cena è pronta e i vostri commensali ne resteranno meravigliati.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963