BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Composta di mele

La composta di mele, meno zuccherina rispetto alla confettura, è perfetta per impreziosire qualsiasi dessert: ecco quali sono le sue proprietà nutrizionali. Composta di mele

La composta di mele è una conserva deliziosa, preparata con frutta fresca e cotta per pochi minuti, così da mantenere il più possibile inalterate le sue qualità organolettiche. Si differenzia dalla confettura di mele perché è più ricca di frutta e contiene quantità minori di zucchero, essendo così meno calorica.

Composta di mele, proprietà principali

La composta di mele è un prodotto dal sapore dolce e adatto a decine di ricette. La si può preparare facilmente anche in casa, dal momento che richiede solo pochi ingredienti. Le mele vanno cotte a fuoco basso assieme a del succo di limone, allo zucchero e ad un baccello di vaniglia, quindi vanno frullate sino ad ottenere un composto omogeneo. Se preferite i sapori più speziati, potete aggiungere la cannella, lo zenzero o il cardamomo. La composta di mele così preparata può essere consumata come una marmellata, spalmata su una fetta di pane, o può essere usata come ingrediente per tantissimi dolci. Un’idea davvero deliziosa è quella di servirla come accompagnamento per un tagliere di formaggi.

Composta di mele, valori nutrizionali

La composta di mele, come abbiamo visto, si caratterizza per essere meno calorica rispetto a marmellate e confetture. In una porzione di 100 grammi troviamo dalle 80 alle 100 kcal, la maggior parte delle quali derivanti dai carboidrati. Vi sono quantità ridotte di grassi e di proteine, mentre sono presenti le preziosissime fibre. Tra i minerali troviamo soprattutto il fosforo, il potassio e il manganese. Infine notiamo la presenza di vitamina K e di quelle del gruppo B.

Composta di mele, benefici e controindicazioni

La composta di mele è un ottimo rimineralizzante, che apporta molti benefici all’organismo. Se preparata con i frutti non sbucciati, contiene ottime quantità di fibre come la pectina, che aiuta ad aumentare il senso di sazietà e rallenta l’assorbimento degli zuccheri nel sangue. Inoltre migliora la digestione e favorisce il transito intestinale. La presenza di antiossidanti, invece, contribuisce alla salute del cuore e contrasta la formazione di radicali liberi. Se ne consiglia comunque un consumo moderato, a meno che non optiate per una composta di mele light, senza zucchero.

LEGGI TUTTO
  1. Torta di mele alla svedese
  2. Soufflè alla mela e al rabarbaro

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963