BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Confettura di ciliegie

Deliziosa da gustare da sola e al contempo fantastica come ingrediente per sfiziosi dessert: scopriamo tutto sulla confettura di ciliegie e sulle sue proprietà Confettura di ciliegie

La confettura di ciliegie è una purea gelatinosa che si ottiene con la polpa e il succo di questi frutti rossi. Facile da stendere e golosa, è molto versatile in cucina: può essere consumata da sola, per accompagnare secondi piatti a base di carne o per esaltare il sapore di alcuni formaggi stagionati.

Confettura di ciliegie, proprietà principali

Come ogni marmellata o confettura, la confettura di ciliegie è presente in commercio in diverse tipologie: si va da quella più classica a quelle prive di OGM, passando per quelle senza glutine o con un basso contenuto di zuccheri. La più apprezzata è quella che combina il succo di ciliegia puro alle ciliegie in pezzi.

Più è alta la percentuale di frutta, più la confettura sarà buona e gradevole, oltre che naturale. Prodotta in ogni parte del mondo, questo tipo di confettura ha una storia molto antica: compare in tantissimi ricettari d’epoca romana. Tuttavia, pare che la sua fortuna si debba alla Regina Vittoria che la assaggiò per la prima volta durante una festa e decise di farla produrre in quantità industriali.

Confettura di ciliegie, valori nutrizionali

100 grammi di confettura di ciliegie contengono circa 288 kcalorie e, in generale, non prevede presenza di grassi.  I carboidrati, invece, si attestano intorno ai 55-60 grammi, la cui maggior parte sono naturalmente zuccheri. Infine, la confettura di ciliegie contiene almeno il 2% di fibre e l’1% di proteine.

Confettura di ciliegie, benefici e controindicazioni

A differenza di altre creme spalmabili, la confettura di ciliegie è priva di colesterolo e ha un contenuto di grassi inferiore, perché è fatta di frutta. Conta, inoltre, su un’ampia quantità di pectina, sostanza presente in tutta la frutta che si modifica nel corso del processo di realizzazione della confettura: a dare la consistenza gelatinosa, infatti, è proprio la pectina che, per altro, è benefica per il corpo umano: migliora la salute dei capelli, della pelle e delle unghie, riduce la pressione sanguigna e aiuta chi soffre di stitichezza. Chiaramente, però, essendo un prodotto altamente zuccherino, va consumata con moderazione.

LEGGI TUTTO
  1. Soufflè al cioccolato bianco
  2. Barchette con la confettura di ciliegie
  3. Panzerotti alla marmellata
  4. Pizza sette sfoglie

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963