BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Cerasuolo d'Abruzzo DOC

Il Cerasuolo d'Abruzzo DOC è un vino prodotto in Provincia di Chieti, L'Aquila, Pescara e Teramo, ottimo con le minestre.

Cerasuolo d'Abruzzo DOC
  • TIPOLOGIA: Rosato
  • CONSERVAZIONE: 12° - 14°
  • GRADAZIONE: 12°
  • DEGUSTAZIONE: 13° - 15°
  • ORIGINE: Abruzzo (Teramo, Chieti, L'Aquila, Pescara)
  • ABBINAMENTI: Antipasti di carne, Secondi piatti di carne, Minestre e zuppe

Cerasuolo d’Abruzzo DOC: origine, vitigni e principali informazioni

Il Cerasuolo d’Abruzzo DOC è un vino prodotto in Provincia di Chieti, L’Aquila, Pescara e Teramo, composto da uve montepulciano, con aggiunta eventuale di altri vitigni a bacca rossa prodotti localmente, le cui uve devono sottoporsi ad appassimento in locali appositi venendo ammostate non prima del 1 dicembre e non oltre il 31 marzo dell’anno successivo alla vendemmia.

Aree di produzione

L’area di produzione consentita dal disciplinare si estende nel territorio dei comuni di Controguerra, Torano Nuovo, Ancarano, Corropoli e Colonnella, in Provincia di Teramo.

Aspetto e gusto

Il vino si presenta alla vista con un color rosso ciliegia piuttosto carico. Al naso si percepisce un profumo delicatamente vinoso, fruttato, fine e intenso, mentre all’assaggio il vino ha un sapore secco, morbido, armonico, delicato, con retrogusto gradevolmente mandorlato.

Abbinamenti

A tavola, il vino risulta ottimo con i taglieri di salumi, con la trippa e con le minestre asciutte e in brodo.

  1. Vellutata grana e pioppini - Microonde
  2. Pasta con crema di broccoli
  3. Pomodorini confit
  4. Filetto di vitello alla messinese
  5. Spezzatino di agnello alla cacciatora
  6. Scaloppine con le salsicce
  7. Capretto al forno con muscari
  8. Lampascioni all'abruzzese
  9. Timballo di maccheroni alla tunisina
  10. Penne alla carbonara di salmone

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963