BUONISSIMO
Seguici

“Segui la Nonna!”, un tour gastronomico nell'Italia delle sagre

Fino a settembre Le Conserve della Nonna, a bordo di una Dispensa Mobile, porta in viaggio per le feste di paese le sue specialità, tutte da gustare.

“Segui la Nonna!”, un tour gastronomico nell'Italia delle sagre

Una Dispensa Mobile carica di barattoli di salse e confetture e via, a spasso per l’Italia delle sagre, per farle conoscere e assaggiare.

È "Segui la Nonna!", il viaggio gustoso che, fino a settembre, vede protagonista una nonna speciale e le sue prelibatezze. Per tutta l’estate, infatti, Le Conserve della Nonna porterà in tour lungo lo stivale i suoi prodotti, che saranno al centro di una campagna a base di assaggi, degustazioni, laboratori del gusto, show cooking e giochi a premi.

Scenario d’eccezione, alcune delle più celebri e frequentate feste di paese, dove ad attendere la nonna e i visitatori ci saranno le eccellenze della gastronomia locale e tanti eventi nel segno del mangiar bene e dello stare in compagnia. Prossima tappa il 25 e 26 giugno a Grossa di Gazzo, tra Padova e Vicenza, per la Festa delle Rane.

Scopriamo di più su questo itinerario gastronomico e sulle prossime fermate della Dispensa Mobile targata Le Conserve della Nonna nell’Italia dei sapori più autentici e genuini.

Un itinerario in 9 tappe tra le feste di paese

"Se le provi te ne innamori!": Le Conserve della Nonna sono così buone che, quando le assaggi, non puoi più farne a meno. La campagna "Segui la Nonna", ideata e sviluppata dalla new media agency BTREES, nasce da questa certezza e dal desiderio di far conoscere e gustare queste prelibatezze dove sono ancora poco note.

La location scelta per ospitare gli eventi sono le sagre, "da sempre sinonimo di tradizione, autenticità e convivialità, con cibo buono, locale e genuino. Tutte caratteristiche in comune con i valori e i prodotti Le Conserve della Nonna", come sottolinea Lorenza Baretti, Brand Manager del gruppo.

Nove le tappe di questo tour gastronomico partito a maggio alle porte di Torino sulle tracce del principe della gastronomia di primavera, l’asparago di Santena, e proseguito a sorsi di Barbera nelle cantine di Nizza Monferrato, in provincia di Asti.

Il prossimo appuntamento, il 25 e 26 giugno, è alla Festa delle Rane di Grossa di Gazzo, tra Padova e Vicenza. Piatti forti della casa: rane fritte e risotto alle rane, insieme a molte altre specialità locali tutte da provare.

Il 27 e 28 agosto, invece, la nonna tornerà in Piemonte per la nuova edizione del festival Bolle di Malto di Biella. Ad accogliere lei e i visitatori, centinaia di birrifici artigianali, il meglio dello street food, musica dal vivo e laboratori del gusto.

Tanti gli appuntamenti di settembre. Dal 2 all’11, Le Conserve della Nonna saranno ospiti della 73esima edizione della Fiera del Peperone di Carmagnola (Torino), anche conosciuta come Peperò. 10 giorni di degustazioni, workshop, show cooking, concerti e talk, eventi culturali, arte e buon cibo da assaggiare.

Dal 9 all’11, invece, il tour delle sagre continuerà nel vercellese con LUVA. La festa dell’uva di Gattinara, storica manifestazione che da quasi 40 anni richiama migliaia di visitatori nella terra di un’eccellenza del panorama enologico italiano, il Gattinara DOCG.

Il 17 e 18, Le Conserve della Nonna torneranno a casa, in Emilia Romagna, per la Fiera del Fungo di Borgotaro, in provincia di Parma. Una ghiotta opportunità per assaggiare specialità a base di porcini, ma anche per visitare il Museo del Fungo, che sarà inaugurato proprio in occasione della Fiera.

Infine, il 24 e 25 settembre, la Dispensa Mobile raggiungerà Mortara, nel pavese, per partecipare alla Sagra del Salame d’oca, che da 50 anni rende omaggio a uno storico prodotto locale.

Dopo queste prime 9 tappe tra Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, la promessa è quella di non fermarsi e di proseguire il viaggio verso altre città nei prossimi mesi. E se lo dice la nonna, c’è da crederci!

"Le Conserve della Nonna": 50 anni di sapori autentici, genuini e Made in Italy

"Segui la Nonna!" è un viaggio del gusto fatto di ingredienti che – fin dalla sua nascita nel 1973 a Ravarino, in provincia di Modena, sotto l’egida del Gruppo Fini – sono i tratti distintivi de "Le Conserve della Nonna": tradizione, gusto, artigianalità, semplicità, Made in Italy, genuinità.

Materie prime che provengono direttamente dalla natura, senza sofisticazioni, e accurati processi produttivi sono i segreti dei sapori veraci, dei profumi intensi, delle consistenze corpose dei prodotti Le Conserve della Nonna. Oltre 100 specialità diverse, dalle celebri passate di pomodoro a sughi, salse e pesti, vegetali e condimenti, confetture e marmellate, legumi, spalmabili, frutta sciroppata, zuppe e vellutate. Con un unico comune denominatore: sono buone e genuine come i piatti della tradizione preparati dalle nostre nonne. Per questo, se le assaggi, non puoi non innamorartene!

Non l’hai ancora fatto? Hai tutta l’estate per provare queste ghiotte prelibatezze in giro per l’Italia. Segui la Nonna!

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963