BUONISSIMO
Seguici

Compiono 90 anni le bibite Sanpellegrino, le bibite cult italiane

Era il 1932 quando fu creata la prima di una lunga serie di bibite: l’Aranciata Sanpellegrino. Oggi, con la stessa passione, le Bibite Sanpellegrino compiono 90 anni.

Compiono 90 anni le bibite Sanpellegrino, le bibite cult italiane

Bibite Sanpellegrino, è il 90° anniversario delle bibite cult italiane

La storia di Bibite Sanpellegrino comincia nel 1932 a Milano, grazie alla geniale intuizione del commendator Ezio Granelli, ex rappresentante di prodotti medicinali e allora proprietario della Sanpellegrino Spa, che prese una decisione che cambiò la sua vita e quella del mercato delle bevande italiane. Durante la fiera Campionaria di Milano decise, infatti, di offrire ai suoi ospiti una bevanda dissetante preparata sul momento, a base di acqua minerale, succo d’arancia e un pizzico di zucchero. La miscela conquistò a tal punto i presenti, entusiasmando i loro animi, che Granelli decise di provare a metterla sul mercato per tentare di conquistare il palato di tutti gli italiani. Nel giro di poco tempo l’imprenditore mise in azione una vera e propria macchina volta alla produzione di centinaia di litri di quella che da quel momento in poi venne chiamata "l’Aranciata Sanpellegrino".

Protagonista di mostre di design in tutto il mondo grazie al suo elegante packaging, l’Aranciata Sanpellegrino è un prodotto che ancora oggi si contraddistingue per il forte legame con la tradizione del Bel Paese, grazie al suo gusto unico e naturale e ai suoi ingredienti di qualità, che l’hanno resa un’icona di stile internazionale per intere generazioni.

Novant’anni quindi di storia italiana, che passano anche dalla realizzazione delle diverse campagne pubblicitarie. "Ti voglio tanto bere", "Aranciata Esagerata", "Semplice e sincera", sono solo alcuni dei claim che hanno segnato le campagne pubblicitarie storiche dell’Aranciata Sanpellegrino. Negli anni 50-60 i migliori artisti del dopoguerra italiano hanno dato sfogo alla propria creatività e qualità nelle diverse campagne pubblicitarie che hanno sempre posto al centro la vivacità e l’esclusività dell’Aranciata Sanpellegrino. Nell’arco di 90 anni, attraverso le immagini artistiche, colorate e suggestive delle proprie campagne pubblicitarie apparse sulle strade di tutto il mondo, l’Aranciata Sanpellegrino è diventata simbolo del boom economico e del benessere del secondo dopoguerra e ambasciatrice del lifestyle e del gusto italiano.

Proprio a partire da questa iconica bevanda viene creata infatti, nel 1949, lAranciata Amara, dal gusto più intenso e dal contrasto dolce-amaro. Questa novità viene seguita, nel 1958, dall’introduzione sul mercato del Chinò Sanpellegrino, frutto di una ricetta segreta e ormai considerata un vero e proprio cult tra le Bibite Italiane, e nel 1960, dal lancio della storica Limonata firmata Sanpellegrino.

Dal 1969 alla gamma di agrumarie si aggiunge anche Cocktail Sanpellegrino, con il suo gusto piacevolmente amaro, speziato, con sentori di cannella e china, arricchiti da una nota di zenzero. Negli ultimi anni, con il desiderio di affacciarsi al mondo della mixability, Bibite Sanpellegrino si arricchisce anche della gamma Mixers: Tonica con Estratto di Rovere, Tonica con Delicate Note di Agrumi e Ginger Beer Sanpellegrino.

Oggi, l’iconica gamma delle Bibite Sanpellegrino viene completamente rinnovata sia nel pack, ancora più elegante e contemporaneo, sia nella formula. Da sempre portavoce di qualità ed attenta ad un’accurata selezione dei suoi ingredienti, nel 2021 la Marca presenta una nuova esperienza di gusto autentico con il lancio delle referenze agrumarie 100% naturaliLe Bibite Sanpellegrino, ambasciatrici del lifestyle ed icone del made in Italy, sin dal 1932 portano la loro qualità, artigianalità e creatività sulle tavole e nei locali di tutto il mondo.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963