BUONISSIMO
Seguici

Come si fa a sapere se un uovo è ancora buono

È ancora buono oppure no? Molto spesso, quando si parla di uovo, non sappiamo rispondere a questa semplice domanda

È ancora buono oppure no? Molto spesso, quando si parla di uovo, non sappiamo rispondere a questa semplice domanda. Certo, se l’abbiamo comprato al supermercato o dal nostro negozio di alimentari di fiducia basterebbe guardare la data di scadenza, ma molto spesso questa non fa testo se l’uovo è refrigerato: ecco allora come capire se l’uovo è ancora commestibile.

Distinguere le uova buone dalle cattive

Milioni di uova ancora buone vengono buttate ogni anno, uno spreco che si potrebbe evitare con una serie di piccoli accorgimenti. Oltre a salvaguardare il…lavoro delle galline, leggere con attenzione questo articolo potrebbe consentirti anche di risparmiare un bel po’ di soldini.

Scadenza

La data, come specificato in precedenza, riguarda le uova non conservate in frigo. Un uovo refrigerato può essere buono ancora per settimane, quindi occhio a fargli prendere troppo in fretta la via del pattume.

Da cosa dipende il colore del guscio delle uova di gallina

Odore

L’uovo andato a male ha un netto odore di zolfo, percepibile anche attraverso il guscio. Viceversa, un uovo ancora sano, buono e perfettamente commestibile, non emette alcun tipo di odore.

Sul piattino

Puoi fare anche questa prova semplice semplice. Mettendolo sul piattino l’uovo fresco ha l’albume compatto e il tuorlo rosso; se l’albume è liquido ma non odora, non mangiarlo crudo.

La ciotola

Altra prova pratica: in una ciotola riempita d’acqua l’uovo fresco resta sul fondo, se è freschissimo resta su un fianco, mentre se galleggia…buttalo: vuol dire che è andato a male.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963