Buonissimo
Seguici

Come recuperare la meringa smontata

Molto spesso, in cucina, i consigli per superare le numerose avversità – ad esempio su come recuperare una meringa smontata – vengono sempre ben accolti, anche e soprattutto da aspiranti pasticcieri. Gli albumi non montano a dovere? Se ciò accade la soluzione c’è, basta solo conoscerla.

E, a tal proposito, come recuperare una meringa smontata? Usate in tante preparazioni culinarie, non solo dolciarie, gli albumi d’uova forniscono una consistenza spumosa e delicata alla preparazione, così da garantire torte ben lievitate e, perché no, frittate super leggere.

Se gli albumi non montano a neve come dovrebbero, le ragioni possono spaziare dalla scelta errata del recipiente (quelli in plastica sono i meno indicati per custodire i bianchi da montare a neve, meglio optare per i contenitori in acciaio, alluminio, ceramica o vetro) alla pulizia non efficace degli strumenti per cucinare (magari unti, poiché non lavati a fondo prima dell’uso).

Ma l’errore può risiedere anche in aspetti manuali, primo fra tutti una errata velocità (il trucco è infatti passare da una velocità ridotta o moderata a una più elevata, mano a mano che gli albumi diventano più consistenti). Entriamo allora nel dettaglio…

Come recuperare la meringa smontata

Chiunque abbia mai montato gli albumi sa quanto sia frustrante vedere la propria meringa collassare. Ma non disperate: la soluzione esiste!

  1. Come recuperare la meringa smontata_step_1

    Cominciate a montare gli albumi (a temperatura ambiente) con delle fruste elettriche, integrando il succo di limone. Aggiungete lo zucchero, poco a poco, proseguendo a montare. Nell’arco di 10/15 minuti dovreste ottenere un composto sodo e lucido.

  2. Come recuperare la meringa smontata_step_2

    Con il supporto di una sac à poche formate le vostre meringhe su una teglia coperta di carta e forno, e infornate a 70° C per 4/5 ore (la durata, variabile, è strettamente legata alla grandezza delle meringhe).

  3. Come recuperare la meringa smontata_step_3

    A questo punto, se le meringhe dovessero smontarsi, rivestite nuovamente una teglia di carta da forno: ora, con un cucchiaio fate colare la vostra meringa smontata dandole una forma rotonda. Infornate a 120° C per circa 90/120 minuti, lasciando poi che si raffreddino in forno spento. Le vostre gustose meringhe sono salve: buon appetito!

Ti potrebbe interessare anche

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963