BUONISSIMO
Seguici

5 curiosità sul cioccolato che forse non sapevate

Sei sicuro di sapere proprio tutto sul cioccolato? Ecco alcune delle curiosità più assurde legate a questo goloso alimento alle quali farai fatica a credere

5 curiosità sul cioccolato che forse non sapevate

Siete degli appassionati del cioccolato? Non esiste giorno che non entri a far parte della vostra dieta? Consolatevi: con la pandemia il consumo di cioccolato è aumentato del 22%! E il consumo medio italiano è di oltre 4 kg a testa all’anno. Se siete in questi parametri, siete in linea con l’italiano medio, che è tra i maggiori consumatori nel mondo.

Ecco due ricette che ti consigliamo se sei un vero goloso: il tortino di cioccolato e il salame di cioccolato.

Se scegli il cioccolato giusto non fa ingrassare

Il cioccolato non fa ingrassare. O meglio, nonostante sia un dolce, quello fondente è spesso consigliato nelle diete. Secondo diversi studi il cacao, anzi, farebbe dimagrire. E la tipologia di cioccolato che ne contiene maggiormente è quello fondente, che quindi contiene anche meno zuccheri e il latte è totalmente assente. Inoltre il cioccolato sembra agire anche sulla trasformazione del cibo in grasso, aiuta nella sintesi degli zuccheri e attiva il metabolismo inducendolo a bruciare calorie. Come riconoscerlo? Scegliete quello con una percentuale di almeno 70- 75%, senza aggiunta di grassi vegetali e cercate di contenere l’assunzione a 3 quadratini al giorno.

Il cioccolato di Modica, una ricetta direttamente dai Maya

Il cioccolato di Modica ha una lavorazione totalmente diversa. Cristallizzando la lavorazione del cacao in Sicilia del XVI secolo al tempo della dominazione spagnola, potrete provare il cioccolato che di fatto si produceva nella Contea di Modica. La ricetta proviene direttamente dalle ricette e della maestria Maya e poi acquisita dagli spagnoli e portata in Europa. E oggi come allora in Sicilia, allora sotto il dominio spagnolo, è rimasta inalterata nel tempo. E nel 2003 nasce anche il Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica IGP  per tutelare questa particolare lavorazione a freddo e a mano: la si riconosce per la struttura che presenta dei cristalli di zucchero non sciolti, come nelle normali tavolette di cioccolata.

Non mangiare il cioccolato prima di dormire

Se hai problemi di dormire è sconsigliato: il cioccolato contiene caffeina, anche se in quantità davvero minime. Rispetto ad altri alimenti come caffè, tè o altri prodotti, è molto meno. Però ti sconsigliamo di mangiarlo poco prima di dormire.

Il cioccolato fa abbronzare

Pronti per la prova costume? Non eliminate il cioccolato dalla dieta. Perché? Vi fa abbronzare meglio: il cioccolato infatti proteggere la pelle dalle scottature del sole.

Il cioccolato fa bene ai denti

Ovviamente consumato in quantità limitata. Eppure è vero! Consumato con moderazione e associato a una buona igiene orale, il cioccolato aiuta a prevenire le carie dei denti, perché i chicchi di cacao contengono agenti antibatterici che compensano il livello di zucchero assunto.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963