BUONISSIMO
Seguici

Caffè shakerato

Cosa c’è di meglio di un bel caffè shakerato a metà mattinata o nel cuore del pomeriggio per ritrovare la carica e fare il pieno di gusto ed energia? Prepararlo è semplicissimo, basta avere a disposizione uno shaker e saper dosare nel modo migliore gli ingredienti giusti. In alternativa potete sempre preparare un affogato al caffè.

Come fare il caffè shakerato

Il raffinato caffè shakerato viene realizzato con il caffè espresso, lo sciroppo di vaniglia e lo zucchero di canna sciolto in un po’ d’acqua, che vanno inseriti insieme all’interno di uno shaker e opportunamente mixati. Ecco come preparare la ricetta del caffè shakerato.

Caffè shakerato VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 1
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Caffè 4 tazzine
  • Zucchero di canna 4 cucchiai
  • Sciroppo di vaniglia 4 cucchiaini
  • Cubetti di ghiaccio 4

Preparazione

  1. Caffè espresso

    Preparate quattro caffè, lasciateli raffreddare e intanto distribuite lo sciroppo di vaniglia all'interno di quattro bicchieri freddi

  2. 15519502 – cocktail shaker isolated on black

    Versate poi nello shaker uno dopo l'altro i caffè, lo zucchero di canna sciolto in un po' d'acqua e i quattro cubetti di ghiaccio

  3. caff-shakerato

    Shakerate vigorosamente con le mani in modo da far amalgamare al meglio i vari ingredienti, quindi versate nei bicchieri e servite in tavola

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963