BUONISSIMO
Seguici

Popovers

I popovers si realizzano scaldando il forno mentre in una terrina si metterà la farina setacciata e il sale ed in una seconda terrina si sbatteranno uova e olio. Si uniranno i due composti e si verseranno negli appositi stampini che verranno infornati per la cottura. Una volta pronti i popovers potranno essere tagliati e conditi con un poco di burro.

Popovers VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 40 m
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 140 g
  • Sale 1 cucchiaio raso
  • Olio di oliva extravergine 1 cucchiaio
  • Uova 2
  • Latte 300 g
  • Terrine 2
  • Stampini per muffin q.b.

Preparazione

  1. Popovers

    Preriscaldate il forno a 250 gradi.
    Nella prima terrina mettete la farina setacciata ed il sale.
    Nella seconda terrina sbattete il latte con le uova e l'olio.

  2. Popovers

    Mescolate finché gli ingredienti non si sono tutti incorporati. Non dovrete lavorarli molto, solo per pochissimi minuti.

  3. Popovers

    Versate il composto negli stampini precedentemente imburrati e riempiteli per tre quarti. Infornate per 15 minuti a 250° e 20 minuti a 200°.

  4. Popovers

    Una volta cotti fate un taglio sulla sommitá e conditeli con un pezzetto di burro. Sono ottimi sia farciti di marmellata che con fette di prosciutto.

Consigli

Il loro nome deriva dal rigonfiamento dell'impasto durante la cottura. Sono un piatto consumato in diverse zone degli Stati Uniti.Un pane fatto in casa che si presta molto bene ad accompagnare sia i sapori dolci che quelli salati.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate