BUONISSIMO
Seguici

Pane integrale

Il pane integrale è meno calorico e maggiormente ricco di fibre e sali minerali, rispetto al comune pane bianco: ecco tutte le sue caratteristiche. Pane integrale

Il pane integrale è un valido sostituto del comune pane bianco, ed è anzi più ricco di fibre e di proteine rispetto ad esso. Viene preparato a partire da farina integrale e solitamente ha un colore più scuro, perché caratterizzato dalla presenza della crusca in fase di macinazione del grano. Vediamo quali sono le sue caratteristiche principali.

Pane integrale, come viene preparato

La ricetta del pane integrale prevede l’utilizzo di farina integrale (generalmente di grano tenero), acqua, sale e lievito. Per essere definita tale, la farina integrale viene prodotta da chicchi interi, ai quali non viene eliminato altro che lo strato più esterno. Nel processo di preparazione in forno, si nota come la presenza di fibre aumenta la capacità di assorbimento dell’acqua e la resistenza dell’impasto, mentre diminuisce invece il volume del pane.

Pane integrale, i valori nutrizionali

Il pane integrale è leggermente meno calorico del comune pane bianco, apportando circa 224 calorie per ciascuna porzione (100 grammi). Possiede inoltre pressappoco la stessa quantità di proteine e carboidrati. Al contrario, è più ricco di sali minerali come il fosforo, utilissimo per la salute delle ossa e per la trasformazione degli alimenti in energia. Inoltre, il pane integrale è un’ottima fonte di fibre: queste sostanze migliorano la funzionalità intestinale e fungono da nutrimento per la flora batterica, che ha un particolare rilievo anche nel corretto sviluppo delle difese immunitarie. L’elevato contenuto di fibre rende questo alimento anche più facilmente digeribile e saziante: è dunque più semplice ridurre le porzioni a tavola, dimagrendo con meno sforzo.

Pane integrale, come si usa

Il pane integrale può essere comunemente utilizzato al posto del pane bianco. Oltre ad essere il perfetto accompagnamento per tantissimi cibi come la carne, il pesce, gli affettati e le verdure, viene impiegato nella preparazione di molte ricette come addensante. È il caso delle polpette, che grazie al pane si possono lavorare in maniera più semplice.

LEGGI TUTTO
  1. Polpettine in salsa di arancia

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963