BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Aroma alle mandorle amare

Proprietà, caratteristiche e usi in cucina dell'aroma alle mandorle amare, spesso utilizzato per insaporire dolci, dagli amaretti al torrone Aroma alle mandorle amare

L’aroma alle mandorle amare viene utilizzato per conferire sapore a diversi dolci, dal torrone ai famosi amaretti, ma anche a cocktail e bevande. Lo si può trovare sotto forma di fialetta pronta all’uso, da versare in gocce. L’aroma riproduce il sapore delle mandorle amare.

Mandorle, proprietà principali

Le fialette di aroma che si trovano in commercio riproducono il sapore amarognolo delle mandorle amare, ma non conferiscono particolari proprietà ai dolci che arricchiscono. Fatta eccezione appunto per il sapore. Ma che dire delle proprietà delle mandorle amare? Ricavate dalla pianta Prunus amygdalus, non possono essere consumate perché tossiche a causa dell’amigdalina, a meno che le dosi non siano davvero minime. Basti pensare che 50 mandorle amare sono la dose ritenuta letale per una persona adulta, e in ogni caso è meglio prestare attenzione anche a quantità inferiori.

Mandorle, valori nutrizionali

In media una fialetta di aroma alle mandorle amare contiene 692 Kcal e 77 grammi di grassi. Visto che ne bastano poche gocce per arricchire i dolci, incluse le torte, l’aroma non conferisce particolari proprietà ai piatti a cui viene aggiunto. Inoltre, come specificato, le mandorle amare sono tossiche e non possono essere ingerite, sebbene vengano però utilizzate per preparare un ottimo olio di mandorle cosmetico, che vanta proprietà emollienti, addolcenti, cicatrizzanti e antiinfiammatorie.

Mandorle, benefici e controindicazioni

Se l’aroma alle mandorle amare versato in piccole dosi non presenta particolari controindicazioni, non si può dire altrettanto delle mandorle amare, che invece sono pericolose. L’amigdalina durante la digestione si decompone e forma così l’acido cianidrico, che è tossico. Negli adulti la dose letale, come dicevamo, corrisponde a circa 50 mandorle, nei bambini possono bastarne molte meno, anche solo 6-7. Quindi si tratta di un prodotto pericoloso, che può avvelenarci risultando fatale.

LEGGI TUTTO
  1. Dresdner Stollen
  2. Crostatine con crema frangipane e marmellata

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963