BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Sant'Agata de' Goti DOC Rosato

Il Sant'Agata de' Goti DOC Rosato è un vino prodotto in Provincia di Benevento, ottimo con primi delicati e con il pesce.

Sant'Agata de' Goti DOC Rosato
  • TIPOLOGIA: Rosato
  • CONSERVAZIONE: 10° - 12°
  • GRADAZIONE: 11°
  • DEGUSTAZIONE: 13° - 15°
  • ORIGINE: Campania (Benevento)
  • ABBINAMENTI: Antipasti di pesce, Secondi piatti di pesce, Pasta, Minestre e zuppe

Sant’Agata de’ Goti DOC Rosato: origine, vitigno e principali informazioni

Il Sant’Agata de’ Goti DOC Rosato è un vino prodotto in Provincia di Benevento, la cui base ampelografica è composta tra il 40% e il 60% da uve aglianico e da uve piedirosso, anch’esse presenti dal 40% al 60%, a cui si aggiungono eventualmente altri vitigni d’uve rosse autorizzati nello stesso territorio, per massimo il 20%. Tutte le uve vengono vinificate in rosato.

Aree di produzione

L’area di produzione di questo vino, come definito dal disciplinare, si estende esclusivamente nel territorio del comune Sant’Agata de’ Goti, situato in Provincia di Benevento.

Aspetto e gusto

Il vino si presenta alla vista con un leggero color rosa pallido. Il suo profumo è delicato e persistente. Altrettanto al palato risulta gradevole e fresco.

Abbinamenti

L’abbinamento più indicato con questo vino è quello con i primi piatti, specie quelli leggeri o saporiti, e con le ricette a base di pesce. Ottimo anche con le minestre e con la mozzarella.

  1. Friggitelli ripieni
  2. Focaccia barese
  3. Pasta fredda di primavera
  4. Melanzane grigliate con mozzarella
  5. Brodetto di pesce all'italiana
  6. Penne con mozzarella, zucchine e bottarga
  7. Brodetto dell'adriatico

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963