BUONISSIMO
Seguici

Sì al caffè, anche d'estate: 10 idee per gustarlo freddo

Il caffè freddo è un rito quando fa troppo caldo per sorseggiare un caffè bollente. Dalla granita alla crema al caffè, ecco 10 ricette da provare.

Sì al caffè, anche d'estate: 10 idee per gustarlo freddo

Il caffè è un’iniezione di energia a cui è difficile rinunciare, anche se fuori ci sono 40 gradi. C’è chi lo beve per il puro piacere di assaporarlo, chi per alzarsi dal letto con la carica giusta al mattino, chi per riuscire a concentrarsi dopo pranzo: insomma, ognuno ha le sue ragioni per sorseggiare un buon caffè.

Fa troppo caldo per concedersi una tazzina di caffè fumante? La soluzione perfetta per non privarsene è berlo freddo o, ancora meglio, ghiacciato. Un rito estivo che, come sottolinea l‘Istituto Espresso Italiano (IEI), nel 2021 ha superato quota 6 milioni di litri in tutto il mondo e che è sempre più apprezzato anche in Italia.

Dal caffè shakerato alla crema di caffè, le ricette sono tante e non mancano le specialità regionali tradizionali da gustare, come la granita al caffè, molto diffusa al Sud, l’espresso con ghiaccio alla Salentina, il "caffè granito" tipico della Costiera Amalfitana o il "mezzo freddo" siciliano.

Ecco 10 idee energizzanti e rinfrescanti da provare.

Caffè shakerato

Il caffè shakerato è una delle ricette più classiche di caffè freddo. Per prepararlo basta versare nello shaker il caffè dopo averlo fatto raffreddare, aggiungere ghiaccio e zucchero e shakerare vigorosamente per far amalgamare gli ingredienti. In genere si utilizza lo zucchero liquido, che si scioglie più facilmente, me si può usare anche del normale zucchero di canna, aggiungendolo al caffè quando è ancora caldo o facendolo sciogliere in un po’ d’acqua prima di versarlo nello shaker.

Granita al caffè

Un vero must nel Sud Italia, in particolare in Sicilia, soprattutto nel messinese. Si prepara mescolando il caffè con uno sciroppo di acqua e zucchero e riponendolo in freezer. La regola per una perfetta granita è mescolarla ogni mezz’ora per rompere i cristalli di ghiaccio, in modo che non si solidifichi completamente. Dopo circa due ore, la granita al caffè è pronta da gustare, accompagnata dalla panna montata o dalla classica brioche "con il tuppo", con cui tradizionalmente si serve in Sicilia. Per gli amanti della granita, un’alternativa a quella siciliana è il caffè granito, una specialità tipica della Costiera Amalfitana. Rispetto alla granita, ha una consistenza diversa, semiliquida con minuscoli cristalli di ghiaccio, data dal fatto che il caffè viene shakerato durante il processo di congelamento.

Frappuccino

A metà tra cappuccino e frappè, si prepara frullando il caffè freddo insieme a cubetti di ghiaccio, zucchero, latte e sciroppo di cioccolato. Si serve al bicchiere, accompagnato con panna montata e decorato con sciroppo di cioccolato, o in alternativa con granella di nocciole, cacao, gocce di cioccolato oppure chicchi di caffè.

Iced Coffee

È il tipico caffè lungo americano, raffreddato con cubetti di ghiaccio e servito in formato maxi.

Crema fredda al caffè o caffè del nonno

Più che un semplice caffè freddo, la crema fredda al caffè, o caffè del nonno, è un vero e proprio dessert al cucchiaio perfetto come dopo pasto o merenda estiva. Chiamata anche caffè freddo cremoso, questa delizia si prepara montando la panna semisoda con lo zucchero, aggiungendo il caffè freddo a filo e continuando a montare fino ad ottenere una crema liscia e densa. Dopo un riposo di un’ora in freezer, è sufficiente mescolare delicatamente la crema con una spatola e servirla. Per una variante più golosa, si può aggiungere alla panna della crema al cioccolato.

Ghiaccioli al caffè

I ghiaccioli al caffè sono perfetti per una fresca merenda estiva. Ne esistono diverse varianti, tutte facili e veloci. Si possono preparare aggiungendo il caffè a uno sciroppo di acqua e zucchero, versando il composto negli stampini e completando con un po’ di panna montata. In alternativa, se vuoi dei ghiaccioli dalla consistenza più simile a quella del gelato, mescola il caffè con zucchero, latte e panna, per un risultato particolarmente cremoso. Prima di servirli, fai riposare i ghiaccioli in freezer per almeno tre ore, o finché non si saranno completamente solidificati.

Frullato al caffè

Caffè, latte, zucchero o, in alternativa, sciroppo d’acero: ecco gli ingredienti di un gustoso frullato al caffè. Per prepararlo, basta frullare tutti gli ingredienti fino a ottenere una bevanda omogenea e schiumosa e servirla in un bicchiere con qualche cubetto di ghiaccio. Per un frullato ancora più nutriente, oltre che rinfrescante, prova ad aggiungere della frutta, per esempio una banana, che renderà l’insieme particolarmente cremoso.

Frappè al caffè

Simile al frullato per consistenza e aspetto, il frappé al caffè si prepara con il gelato e/o il ghiaccio al posto del latte (o insieme al latte). Basta inserire nel frullatore il gelato, il latte, il caffè freddo, lo zucchero, qualche cubetto di ghiaccio e frullare per un paio di minuti alla massima velocità. Per un gusto e un aroma intensi di caffè, è consigliabile usare il gelato al caffè, ma si possono utilizzare anche gelato al cioccolato, alla crema o al fiordilatte. Per un risultato ancora più goloso, dopo aver versato il frappè al caffè nel bicchiere, aggiungi una pallina di gelato sulla superficie.

Sorbetto al caffè

Il sorbetto al caffè è un dolce al cucchiaio che si può realizzare facilmente a casa senza gelatiera. Basta preparare uno sciroppo con acqua, zucchero e caffè, aggiungere la panna fresca liquida e porre in freezer per circa 6 ore. Come per la granita, è consigliabile mescolare il sorbetto con la frusta ogni due ore per dargli la giusta consistenza ed evitare che si solidifichi. Si può servire da solo, oppure accompagnato con panna montata e una spolverata di cacao.

Mezzo freddo

Il mezzo freddo è una specialità tipica della Sicilia Orientale. La base è il caffè espresso, che viene raffreddato lentamente e mantenuto a bassa temperatura, per poi essere unito alla granita al caffè prima di venire servito. Si gusta nel classico bicchiere dell’amaro, da solo oppure, nella versione macchiata, accompagnato con un po’ di panna montata.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963