BUONISSIMO
Seguici

Sedano rapa

Chiamato anche sedano di Verona, il sedano rapa è una varietà particolare di cui si consuma solo la grossa radice, cotta o cruda. Sedano rapa

Sedano rapa, proprietà principali

Bruno e rugoso all’esterno, bianco all’interno, con foglie verdi scuro e forma tondeggiante: il sedano rapa è una radice dal sapore delicato che si consuma sia cruda – sedano rapa in insalata – che cotta, in zuppe come la vellutata di sedano rapa o la minestra di ditali e sedano rapa oppure contorni quali il puré di sedano rapa e il sedano rapa gratinato. Chiamato anche sedano di Verona, il è un ortaggio biennale coltivato in tutto il Nord Italia, che si raccoglie tra la fine di agosto e dicembre.

Sedano rapa, valori nutrizionali

Le proprietà del sedano rapa sono numerose. È costituito dall’88% di

acqua e fornisce appena 23 calorie per 100 g di prodotto. È ricco di fibre, proteine, carboidrati, grassi, vitamine antiossidanti del gruppo A, B e C e molti sali minerali, in particolare potassio, ferro, selenio, calcio e manganese.

Sedano rapa, benefici e controindicazioni

Il sedano rapa ha molte caratteristiche utili al nostro organismo: è un ottimo

tonificante e, grazie alla presenza di un olio essenziale che gli conferisce il gusto caratteristico, ha funzioni diuretiche e depurative. È inoltre in grado di favorire la digestione e può essere utilizzato come espettorante e rimineralizzante. La presenza di alcune proteine lo rende un alimento potenzialmente allergizzante.

LEGGI TUTTO
  1. Tortini con spuma di melanzane e scampi
  2. Insalata Waldorf-Astoria
  3. Sedano rapa gratinato
  4. Purè di sedano rapa

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963