BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Salamoia Sichuan

La salamoia Sichuan è un alimento tipico della tradizione culinaria cinese, che si ricava dalla pianta della senape: ecco le sue proprietà nutrizionali. Salamoia Sichuan

La salamoia Sichuan è un alimento molto particolare: si tratta di verdure conservate sottaceto, provenienti dalla tradizione orientale (il Sichuan è una provincia della Cina, con una cultura culinaria decisamente importante). Conosciuto anche con il nome di Zha cai, questo prodotto si trova soprattutto nei negozi di cibi asiatici.

Salamoia Sichuan, proprietà principali

La salamoia Sichuan è generalmente preparata con il gambo della senape indiana, una pianta erbacea il cui nome scientifico è Brassica juncea. È la stessa dai cui semi si ricava la celebre senape. La preparazione della salamoia è piuttosto particolare: gli steli vengono dapprima salati ed essiccati al vento, e solo in un secondo momento lavati, per preservarne il gusto. Dopo una seconda essiccazione, i gambi vengono lasciati fermentare con una miscela di spezie, tra cui il peperoncino rosso. Il sapore della salamoia Sichuan è una combinazione di piccante, salato e acidulo, che richiama un po’ quello dei cetriolini sottaceto. La consistenza è invece croccante all’esterno e tenera dentro.

Salamoia Sichuan, valori nutrizionali

La salamoia Sichuan è un alimento a basso contenuto calorico, tuttavia presenta delle caratteristiche nutrizionali tali che lo rendono inadatto ad un consumo troppo frequente. È infatti ricco di sodio, un elemento che contribuisce ad alzare la pressione sanguigna e che per tale motivo è sconsigliato a chi soffre di ipertensione. Per il resto, la salamoia Sichuan ha un profilo minerale piuttosto vario: contiene infatti potassio, calcio, ferro, fosfoso e magnesio. Vi sono poi discrete quantità di vitamina K e folati, così come di fibre – sostanze che hanno, tra i suoi benefici, un grande rilievo per la salute intestinale.

Salamoia Sichuan, usi in cucina

La salamoia Sichuan viene usata molto nella tradizione culinaria cinese, spesso abbinata a dei noodles o a zuppe a base di carne di maiale. Può tuttavia essere semplicemente saltata in padella per preparare un buon contorno. Se si vuole alleggerire la salatura di questa verdura, la si può lasciare in ammollo prima dell’uso.

LEGGI TUTTO
  1. Minestra di tagliolini con maiale

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963