BUONISSIMO
Seguici

Noci pecan

Le noci pecan, seppure molto caloriche, sono uno spuntino perfetto: ecco tutte le loro proprietà nutrizionali e gli innumerevoli usi in cucina. Noci pecan

Le noci pecan sono i frutti dell’albero pecan, diffuso principalmente nell’America settentrionale. Questa pianta, molto robusta e longeva (può superare i 40 metri d’altezza e i 300 anni di vita), può essere coltivata anche in Italia: si adatta perfettamente alle nostre latitudine, specie nelle regioni centromeridionali in quanto predilige un clima mite. Appartiene al gruppo della frutta secca. In realtà, come per molte altre varietà di noci, la parte edibile consiste nel seme contenuto all’interno del frutto.

Noci pecan, i valori nutrizionali

Proprio come in generale accade per la frutta secca, il contenuto calorico delle noci pecan è molto elevato, pari a circa 705 kcal per 100 grammi di alimento. Il contributo energetico deriva principalmente dagli acidi grassi: tuttavia quest’ultimi sono di tipo insaturo, che forniscono un importante aiuto all’organismo. Sono infatti un ottimo alleato contro l’ipercolesterolemia, in quanto favorisce la riduzione del colesterolo totale ed in special modo del colesterolo “cattivo” (LDL). Nelle noci pecan sono inoltre presenti buone quantità di fibre, molto utili per il corretto funzionamento dell’intestino. Non hanno invece un contenuto vitaminico rilevante, mentre l’apporto dei sali minerali è consistente. Troviamo infatti il potassio, utilissimo per la salvaguardia ed il rafforzamento del sistema cardiovascolare e per mantenere sotto controllo la pressione sanguigna. L’apporto di fosforo non è affatto trascurabile: questo minerale è fondamentale per il nostro organismo, in quanto è un costituente di proteine ed enzimi. Presente, seppur in quantità decisamente minori, anche il calcio, minerale importantissimo per la salute delle nostre ossa

Noci pecan, come si usano

Gli usi delle noci pecan in cucina sono molteplici. Possono essere ovviamente consumate a fine pasto o come spuntino, come gli altri tipi di frutta secca. Sono ottime anche nella preparazione di alcune torte e dolci, oppure all’interno di un’insalata mista. Attenzione però alle calorie: l’alto contenuto calorico ne sconsiglia l’uso all’interno di diete ipocaloriche. In altri contesti, invece, un consumo moderato di questo tipo di frutta secca può essere veramente salutare per il nostro organismo.

LEGGI TUTTO
  1. Torta di carote farcita

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963