BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Nasturzio

Il nasturzio è molto apprezzato in cucina per il suo sapore leggermente piccante e per le sue innumerevoli qualità Nasturzio

Il nasturzio è un’erba dal sapore molto simile a quello del crescione: è diffusa e coltivata in tutto il mondo e cresce sia vicino alle acque limpide che in giardino. Le foglie e i fiori del nasturzio hanno un sapore leggermente piccante che ricorda la senape: questi ultimi infatti sono particolarmente apprezzati quando si tratta di decorare insalate e altri piatti con fiori commestibili.

Nasturzio, proprietà principali

Il nasturzio è molto apprezzato in cucina per il suo sapore leggermente piccante e per le sue innumerevoli qualità. Originario del Perù, oggi viene coltivato ovunque, sia come pianta ornamentale (i suoi fiori sono molto apprezzati) che come pianta per uso culinario, ma non solo: il nasturzio, infatti, trova impiego anche in campo erboristico per via delle proprietà che gli vengono attribuite. Solitamente, le foglie vengono consumate in insalata e hanno un sapore simile a quello del crescione, ma possono essere anche utilizzate per insaporire i piatti o per il ripieno di paste o arrosti. I fiori possono essere anch’essi consumati in insalata insieme alle foglie o come ornamenti nei piatti. Il frutto del nasturzio, invece, può essere impiegato come surrogato del cappero. La pianta ha un alto contenuto di vitamina C, ed è ricca di zolfo e fosforo: oltre che in cucina può essere utilizzato per ricavarne infusi e olii essenziali dalle proprietà benefiche.

Nasturzio, valori nutrizionali

In cento grammi di nasturzio possiamo trovare 11% di grassi, 52% di carboidrati, 15% di fibre e 23% di proteine.

Nasturzio, benefici e controindicazioni

Il nasturzio è una pianta officinale molto ricca di acido folico, calcio, manganese, ferro e fosforo, ma soprattutto di vitamina K, vitamina C, beta carotene, luteina e zeaxantina. La ricchezza di vitamine, specie l’acido ascorbico, la rendono un ottimo antiossidante, utile come diuretico, digestivo, espettorante e rimineralizzante. Oltre a essere una discreta fonte di omega-3, contiene anche isotiocianati naturali, preziosi alleati nella prevenzione dei tumori.

LEGGI TUTTO
  1. Capesante con nasturzi

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963