BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Gnocchetti verdi

Gli gnocchetti verdi, il cui colore deriva dalla presenza di spinaci nell'impasto, sono un formato di pasta delizioso: ecco le loro proprietà nutrizionali. Gnocchetti verdi

Gnocchetti verdi, proprietà principali

Gli gnocchetti verdi sono un formato di pasta fresca all’uovo molto apprezzato in tutta Italia (anzi, in tutto il mondo). Si tratta di una variante diffusissima dei classici gnocchi di patate, che impiega gli spinaci per dare un tocco di sapore in più. Ed è proprio questa verdura a donare agli gnocchetti il loro tipico colore verde intenso. La ricetta per prepararli è facilissima e richiede pochi ingredienti: si utilizzano la farina 00, le patate, gli spinaci e le uova. Sono deliziosi anche semplicemente conditi con un po’ di burro e salvia, così da esaltare il loro sapore rustico, ma possono essere abbinati a numerosi sughi.

Gnocchetti verdi, valori nutrizionali

Gli gnocchetti verdi hanno un apporto calorico abbastanza basso, soprattutto in considerazione del fatto che stiamo parlando di pasta. Una porzione di 100 grammi apporta all’incirca 160 kcal, delle quali la maggior parte deriva da carboidrati. Vi sono una buona quantità di proteine e di grassi, questi ultimi prevalentemente forniti dalle uova. La presenza di fibre è invece variabile, a seconda dal tipo di farina utilizzata (quella integrale, ad esempio, ne contiene quantità maggiori). Gli spinaci, poi, sono ricchi di sali minerali quali ferro, magnesio, potassio e calcio, e sono un’ottima fonte di vitamina A, C e di quelle del gruppo B.

Gnocchetti verdi, benefici e controindicazioni

La pasta è una delle principali fonti di carboidrati nella nostra dieta: anche gli gnocchetti verdi contribuiscono a darci energia. Sono però ad elevato indice glicemico, quindi dovrebbero essere consumati con moderazione perché possono aumentare il rischio di sviluppare il diabete mellito di tipo 2. Gli spinaci con cui sono preparati hanno tanti benefici per l’organismo: sono detox (perché contengono molta acqua), favoriscono la digestione e il transito intestinale, proteggono la vista e combattono lo stress ossidativo. Tuttavia sono anche ricchi di ossalati di calcio, per cui possono creare problemi in chi soffre di calcoli renali.

LEGGI TUTTO
  1. Gnocchetti verdi con fonduta e speck

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963