BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Formaggio Gouda affumicato

Formaggio semiduro originario dell’Olanda, il Gouda affumicato è un ottimo antipasto dal sapore pieno e cremoso, e si abbina perfettamente a una pletora di ricette sfiziose Formaggio Gouda affumicato

Questo delizioso formaggio semiduro deve il suo nome alla città di Gouda, in Olanda, e sebbene altri posti lo producano molti considerano l’originale unico e inimitabile. Il processo di affumicatura rende il suo sapore ancora più caratteristico, e viene effettuato con trucioli o legno di noce. Pieno di sapore e ricco di sorprese, il Gouda è un ottimo antipasto da consumare con pane o cracker, ma anche in preparazioni particolari, come ad esempio delle patate dolci al forno da leccarsi i baffi. Viene anche utilizzato per realizzare salse a base di formaggio, come quella per l’americana pasta Alfredo. Provalo in una quiche per fargli sprigionare un sapore intenso e pieno.

Formaggio Gouda affumicato, proprietà principali

Formaggio di colore giallo, semiduro, spesso dotato di piccolissimi buchi. Lo si riconosce anche per via della buccia, di colore scuro e fumoso, resa tale dal processo di affumicatura. Non tutti sanno che anche questa crosta è perfettamente commestibile e anzi, aggiunge un livello di sapore al formaggio. La sua consistenza cremosa lo rende delizioso da solo, e in una quantità di ricette.

Formaggio Gouda affumicato, valori nutrizionali

100 grammi di Gouda affumicato contengono circa 356 kcal. Contiene molte proteine, ricche di amminoacidi essenziali, calcio, fosforo e B2, ma anche lipidi e glucidi. Il profilo salino è importante, e dunque non mancano calcio, fosforo e sodio. Viene comunque considerato dolce e, dato l’elevato contenuto di grassi saturi, ecco spiegata la sua consistenza cremosa. Ricco di lattosio, non è adatto a chi soffre di intolleranza o allergia.

Formaggio Gouda affumicato, usi in cucina

Oltre ad essere consumato da solo con pane o cracker per un antipasto veloce, il Gouda di gusta in preparazioni come salse e creme in cui intingere ingredienti meno saporiti. Sta benissimo col prosciutto, con le uova, ma anche per farcire carni come pollo o maiale. C’è chi lo apprezza anche sulla pizza. Si abbina bene a birre bionde, vino bianco o rosso delicato.

LEGGI TUTTO
  1. Patate dolci al forno

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963