BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Curaçao blu

Scopriamo le caratteristiche del Curaçao blu, una variante del liquore Curaçao. Si ottiene a partire dalle scorze di Laraha, un frutto simile ad una arancia ma molto più amaro Curaçao blu

Curaçao blu, proprietà principali

Il Curaçao blu è una delle varianti del Curaçao, disponibile in commercio anche nella versione arancione. Si tratta di un liquore a base di scorze di Laraha, un tipo di arancia dal caratteristico sapore amaro. Questo frutto viene utilizzato nell’industria alimentare anche per la produzione di canditi, oli, marmellate e, come abbiamo visto, per la produzione di liquori e amari. Il Curaçao deve il nome alla terra in cui crescono i suoi ingredienti principali: l’isola caraibica di Curaçao, nel Regno dei Paesi Bassi.

Curaçao blu, valori nutrizionali

Il Curaçao blu è un liquore che contiene circa 220 calorie per 100 ml di prodotto. 21 grammi sono i carboidrati presenti al suo interno. Grassi e proteine non sono stati rilevati rilevati nella composizione.

Curaçao blu, benefici e controindicazioni

Quando si consuma una bevanda a base alcolica, bisogna fare attenzione a non eccedere nelle quantità. Per quanto piacevole al palato, infatti, è il quantitativo di alcol presente al suo interno che può portare controindicazioni, riducendo l’assorbimento di numerosi nutrienti e aumentando l’accumulo di grasso a livello viscerale a causa degli zuccheri presenti tra i carboidrati. Il Curaçao blu dunque va consumato con moderazione in quanto l’alcol potrebbe causare gastriti acute e croniche, ulcere, cirrosi epatica e problemi al pancreas.

LEGGI TUTTO
  1. Angelo azzurro
  2. Blue Inn
  3. Azzurra

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963