BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Curaçao

Dal colore blu e con un gusto deciso, il liquore Curaçao viene preparato essiccando le scorze di Laraha, una qualità particolare di arancia Curaçao

Il Curaçao è un liquore nato nell’omonima isola, che si affaccia sulle coste del Venezuela e fa parte delle Antille olandesi, nel Mar dei Caraibi. Le origini di questo liquore risalgono al XIX secolo, quando la famiglia Senior, residente sull’isola iniziò a produrlo e commercializzarlo.

Curaçao, proprietà principali

Il liquore Curaçao viene preparato facendo essiccare le scorze di Laraha, una particolare qualità di arancia importata dagli spagnoli sull’isola caraibica. La sua caratteristica principale è il gusto amaro e la polpa soda. Il frutto viene mescolato con spezie, zucchero e alcol. Il liquore è trasparente, con una intensità che si avvicina al blu a seconda del tempo di infusione dei vari ingredienti. In commercio esistono diverse tipologie di Curaçao con molteplici colori, dal rosso al verde, sino all’arancione e al blu, la tonalità più comune, conosciuta e apprezzata

Curaçao, valori nutrizionali

Questo liquore ha 314 kcal (0 g di grassi, 31.1 g di carboidrati, 40.8 g di acqua).

Curaçao, benefici e controindicazioni

Il liquore Curaçao viene preparato a partire dal Laraha, una varietà di arancia. Grazie a questo frutto ha un allo contenuto di sali minerali, vitamine (C,B e P) acido citrico e fibre. Le arance garantiscono inoltre un buon apporto di calcio, ferro, selenio e potassio. Nonostante ciò il quantitativo di alcol può causare qualche controindicazione. Può ridurre l’assorbimento di numerosi nutrienti e aumentare l’accumulo di grasso a livello viscerale. Il liquore va dunque consumato con moderazione, senza eccedere nelle dosi e rispettando il quantitativo consigliato dagli esperti. Secondo l’OMS un uomo adulto non dovrebbe consumare più di 2-3 unità alcoliche ogni giorno, mentre per la donna viene consigliato un consumo di 1-2 unità alcoliche al giorno. Bambini ed adolescenti, come ovvio, non devono consumare nessuna tipologia di bevanda alcolica. L’alcol infatti può causare gastriti acute e croniche, ulcere, cirrosi epatica e problemi al pancreas.

LEGGI TUTTO
  1. Casablanca
  2. Anatra all'arancia
  3. Torta di Chiavari
  4. Cocos flip
  5. Macedonia alla cioccolata
  6. Crostata di anguria

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963