BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Pentro d'Isernia DOC Rosso

Pentro d'Isernia DOC Rosso
  • TIPOLOGIA: -
  • CONSERVAZIONE: -
  • GRADAZIONE: -
  • DEGUSTAZIONE: -
  • ORIGINE: -
  • ABBINAMENTI: -

Pentro d’Isernia DOC Rosso, origine e principali informazioni

Il Pentro d’Isernia DOC Rosso è un vino a denominazione di origine controllata della Provincia di Sondrio, composto in maggioranza da vitigno Sangiovese. Il vino viene fermentato rigorosamente in vasche d’acciaio alla temperatura di 28-30°C, con rimontaggi e follature giornaliere per circa 2 settimane. L’affinatura in bottglia è di 3-4 mesi.

Aree di produzione

L’area di produzione del Valtellina Rosso DOC è concentrata nel territorio del comune di Montecarlo e di località limitrofe, quali Porcari, Altopascio e Capannori, racchiuse in una ristretta e ben delimitata zona della Provincia di Lucca.

Aspetto e gusto

Il Valtellina Rosso DOC si presenta con un color rosso rubino intenso e vivace. Il profilo olfattivo del vino è altrettanto intenso, con note di frutta fresca, in particolar modo di amarena e ciliegio aspro. All’assaggio il Montecarlo Rosso DOC è secco, ben strutturato, di facile beva, con un profilo morbido e armonico, che persiste bene al palato.

Abbinamenti

Trattandosi di un vino ben strutturato il Valtellina Rosso DOC si abbina bene con piatti corposi a base di carne. Ottimo con pasta al ragù, con le bistecche e con le carni bianche arrostite. Risulta piacevole anche con gli umidi delicati.

  1. Filetto di manzo alle olive in salsa di formaggio
  2. Filetto di maiale al forno
  3. Fettine di lonza all’aceto
  4. Stinco al forno con patate
  5. Minestra di lenticchie e filetti d'anatra

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963