BUONISSIMO
Seguici

Bellini

Il Bellini è un cocktail mitico, italiano doc e amato in tutto il mondo, che si prepara con prosecco (o spumante brut) e con la polpa di pesca. È stato inventato nel 1948 da Giuseppe Cipriani, capo barista del leggendario Harry’s Bar di Venezia, e prevedeva rigorosamente l’utilizzo dei lavaroni, pesche bianche tipiche del Veneto. Oggi, in realtà, si prepara più o meno con ogni tipo di pesca. Provatelo anche nella variante al pompelmo.

Come fare il Bellini

Il fantastico Bellini si prepara lavando e tagliando a spicchi le spicchi, eliminando il nocciolo centrale e frullandole fino a ottenere una purea, da filtrare in una ciotola. Il succo va poi trasferito in uno shaker insieme al prosecco o allo spumante, mescolato velocemente e poi filtrato e trasferito nelle flute, guarnendo con una fettina di pesca da sistemare alla sommità di ogni bicchiere. Ecco tutti i passaggi.

 

 

Bellini VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Pesche 150 g
  • Prosecco 40 cl

Preparazione

  1. Pesche glassate al vino bianco

    Iniziate la preparazione lavando le pesche sotto acqua corrente, asciugatele, tagliatele a spicchi senza sbucciarle ed eliminate il nocciolo centrale

  2. Polpa fruttata

    Trasferite le pesche in un mixer e frullatele fino a ottenere una purea, da filtrare in una ciotola con l'ausilio di un colino a maglie strette

  3. Shaker

    Versate il succo di pesca in uno shaker e aggiungete il prosecco (o lo spumante brut), mescolando velocemente gli ingredienti

  4. bellini

    Filtrate con un colino il cocktail e versatelo direttamente nelle flute, guarnendo con una fettina di pesca da sistemare alla sommità di ogni bicchiere

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963