BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Uva fragola

L'uva fragola è una varietà coltivata unicamente per il consumo come uva da tavola, dal momento che ne è vietata la produzione di vino: ecco le sue caratteristiche. Uva fragola

L’uva fragola è un tipo di uva diffusa soprattutto nell’Italia settentrionale: deriva dalla vitis labrusca, un tipo di vite originaria del Nord America arrivata in Europa a metà dell’800. A quel tempo infatti le vitis vinifere (ovvero le tradizionali viti europee) furono colpite da una grave malattia provocata dalla fillossera. La vitis labrusca, dalle radici molto resistenti a questi insetti, venne utilizzata come innesto per la vite europea, nel tentativo di salvarla dall’estinzione. L’esperimento ebbe successo, ma diede vita ad un vino molto scadente.

Uva fragola, proprietà principali

La diffusione dell’uva fragola in Europa causò un problema alle produzioni enologiche nostrane: la qualità e i nutrienti del vino derivante da questa varietà di uva erano decisamente scadenti. Ciò portò ad una legge del 1931, tuttora in vigore, che vietò definitivamente la produzione di questo vino. Il fragolino che si trova in commercio non è vino derivante da uva fragola, ma vino rosso aromatizzato con sapori che ricordano quelli dell’uva fragola. Si tratta dunque di un’abile trovata commerciale.

Uva fragola, valori nutrizionali

L’uva fragola viene consumata come uva da tavola, non essendo di fatto possibile commerciare un vino proveniente da questo tipo di uva. Il sapore è molto zuccherino: l’alto contenuto di zuccheri la rende poco adatta in diete ipocaloriche. Da un punto di vista nutrizionale l’uva fragola è un alimento complesso: troviamo vitamine A, C e del gruppo B, oltre ai polifenoli, sostanze, con capacità antiossidanti ed antinfiammatorie. Il profilo minerale è molto ricco, dal momento che vi sono potassio, ferro, fosforo, calcio, manganese e magnesio.

Uva fragola, usi in cucina

Abbandonata l’idea di usare l’uva fragola per produrre vino, l’impiego migliore resta quello come uva da tavola. Il sapore dolce ma leggermente acidulo la rende ottima per la realizzazione di confetture, da consumare a colazione o per un rapido spuntino. Tuttavia vi sono ricette in cui l’uva fragola è utilizzata per realizzare sughi o salse di accompagnamento a secondi piatti di carne.

LEGGI TUTTO
  1. Marmellata di uva fragola
  2. Torta con uva fragola

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963