BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Tè alla menta

Il tè alla menta è una bevanda dissetante che può essere consumata in ogni periodo dell'anno ed è un'alleata della nostra salute. Tè alla menta

Il tè alla menta, conosciuto anche con il nome di darija atay, latay o tay, è una bevanda composta da un‘infuso di acqua bollente aromatizzato con foglie di tè verde e menta, servito con o senza zucchero. Questo tè è particolarmente caro alla tradizione dei Paesi del Maghreb e del Marocco dove viene consumato abitualmente durante la giornata. È considerato un vero e proprio simbolo dell’ospitalità dalle proprietà gustose e benefiche. Scopriamo insieme le sue caratteristiche.

Tè alla menta, proprietà principali

Gli ingredienti utilizzati per la realizzazione del tè alla menta, come tradizione vuole, sono il tè verde e la menta fresca, ai quali poi viene aggiungo anche lo zucchero. La sua preparazione può variare da Paese in Paese dando vita a bibite dal sapore più intenso e amaro o meno forte e dolce in base ai gusti personali.

Tè alla menta, valori nutrizionali

Il tè alla menta è diventato con il tempo un vero e proprio evergreen a livello mondiale, del resto le sue proprietà sono note a tutte da secoli. Merito anche della presenza di menta che, grazie alla sua azione rinfrescante, aiuta la digestione e stimola l’attività gastrica. Previene e combatte, inoltre, i problemi legati all’alitosi. In cucina il tè alla menta viene impiegato non solo per le tisane da bere durante la giornata ma anche per aromatizzare cibi e altre bevande. È considerato all’unanimità un vero e proprio alleato per l’organismo e per l’apparato digerente.

Tè alla menta, benefici e controindicazioni

Il tè alla menta è una bevanda dissetante che può essere consumata in ogni periodo dell’anno, sia calda in inverno che fredda d’estate. La menta è ricca di vitamina C e ha proprietà calmanti e digestive che si riflettono direttamente sul benessere dell’organismo. Ha inoltre proprietà antiossidanti, analgesiche, antibatteriche e antimicrobiche. Nonostante sia considerato un ingrediente dalle mille virtù, il suo eccessivo consumo può portare a delle controindicazioni come nausee, vertigini e insonnia.

  1. Tè ghiacciato al kiwi

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963