BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Liquore alla vaniglia

Il liquore alla vaniglia è una bevanda spiritosa caratterizzata da un sapore dolce e un'aroma inconfondibile. Scopriamo insieme le sue caratteristiche. Liquore alla vaniglia

Il liquore alla vaniglia è una bevanda spiritosa caratterizzata da un sapore dolce e un’aroma inconfondibile dato, appunto, dal suo ingrediente principale che è la vaniglia. Si tratta di una preparazione alcolica che può essere preparata in casa o acquistata all’interno di un supermercato. Viene portata in tavola alla stregua di qualsiasi altro liquore digestivo ed è apprezzato soprattutto dagli amanti dei sapori dolci. Scopriamo insieme caratteristiche e proprietà del liquore alla vaniglia.

Liquore alla vaniglia, proprietà principali

Come tutti gli altri liquori, anche quello preparato con la vaniglia, è ottenuto mediante l’aromatizzazione di alcool con olii essenziali erbe o altre sostanze aromatiche. Nel caso del liquore alla vaniglia viene, solitamente, utilizzato tutto il baccello. C’è chi aggiunge anche i semi e chi preferisce arricchire il risultato finale con l’aroma di vaniglia per rendere il sapore ancora più intenso.

Liquore alla vaniglia, valori nutrizionali

I valori nutrizionali del liquore alla vaniglia sono, naturalmente, ricavati dal suo ingrediente principale. Si tratta di una bacca che è frutto dell’orchidea tropicale che cresce in Messico ed è amatissima in cucina perché riesce a conferire ai dolci un aroma intenso e un gusto dolce e molto particolare. La vaniglia, di per sé, è un ingrediente molto prezioso, non solo per il suo sapore ma anche perché è un antisettico naturale, nonché un calmante in grado di combattere stress, ansia e insonnia. Ovviamente, nel caso del liquore alla vaniglia, dobbiamo tenere conto della presenza di altri ingredienti come alcool e zuccheri aggiunti. In generale, comunque, possiamo dire che 100 ml di questo prodotto apportano 200 calorie.

Liquore alla vaniglia, usi in cucina

Il liquore alla vaniglia è molto apprezzato in cucina. È utilizzato soprattutto come un liquore digestivo da bere liscio dopo i pasti, ma può trasformarsi anche in un ingrediente strategico per alcuni prodotti di pasticceria. Può essere impiegato in alternativa all’aroma di vaniglia per la realizzazione di dolci, torte e budini, ed è altresì utilizzato per creare dei cocktail dalle combinazioni uniche e inedite.

LEGGI TUTTO
  1. Budino alla vaniglia
  2. Bourbon alla vaniglia

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963