BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Levistico

Il levistico ha delle proprietà nutrizionali molto importanti per il benessere del nostro organismo. Scopriamo le sue caratteristiche. Levistico

Il levistico è una pianta officinale utilizzata anche in cucina e apprezzata soprattutto per le molteplici proprietà che per natura gli appartengono. Utilizzata sin dal medioevo per creare unguenti e soluzioni per calmare il dolore, è stata subito riconosciuta per le sue proprietà disinfettanti e diuretiche. Con il tempo, il levistico, ha trovato anche la sua perfetta collocazione nelle ricette della tradizione nostrana. È infatti protagonista di insalate creative e sfiziose, ma è anche il condimento perfetto di primi piatti come risotti e zuppe. Scopriamo insieme proprietà e caratteristiche.

Levistico, proprietà principali

In cucina vengono utilizzate soprattutto le foglie di questo ingrediente virtuoso che richiamano, per forma, quelle del sedano. Sono molto profumate e hanno un sapore fresco e delicato. Il levistico viene utilizzato sia per creare delle salse dal gusto inedito, sia per aromatizzare delicatamente primi e secondi piatti. Oltre all’impiego in cucina, sono molto utilizzate nel settore fitoterapico proprio per le proprietà naturali che gli sono state riconosciute. Il levistico, conosciuto anche come prezzemolo dell’amore o sedano di monte, ha proprietà lenitive, diuretiche e antisettiche.

Levistico, valori nutrizionali

Trattandosi di una pianta officinale, il levistico ha delle proprietà nutrizionali molto importanti per il benessere del nostro organismo. Contiene tannini, zuccheri e vitamina C e hanno un apporto calorico molto basso. 100 grammi di levistico fresco, infatti, apportano soltanto 42 calorie.

Levistico, benefici e controindicazioni

Possiamo dire con certezza che il levistico rientra tra gli ingredienti naturali più salutari che abbiamo in natura, motivo per il quale dovremmo sempre introdurlo in una dieta varia ed equilibrata. Le sue proprietà, infatti, apportano numerosi benefici al nostro corpo vantando azioni diuretiche, antireumatiche e antisettiche. Svolge inoltre una funzione digestiva, antispasmodica e disinfettante, e sono molto utile a contrastare le infiammazioni a carico dei reni. Nonostante non ci siano particolari controindicazioni, è sconsigliato il consumo di questo ingrediente nelle donne incinte e in allattamento.

LEGGI TUTTO
  1. Brasato di maiale al vino rosso

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963