BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Lardo di Arnad

Un prodotto speciale della cucina tradizionale italiana e soprattutto della Valle D'Aosta, il lardo di Arnad è un ingrediente che non dovrebbe mai mancare nella nostra cucina. Lardo di Arnad

Lardo di Arnad, caratteristiche principali

Il lardo di Arnad, conosciuto anche come Valle d’Aosta Lard d’Arnad, prende il suo nome dalla zona dal quale proviene ed è riconosciuto come DOP (Denominazione di origine protetta). Si consuma, solitamente, tagliato a fette sottili e adagiato sulla polenta calda, che lo fa sciogliere per renderlo ancora più succulento. Analogamente, si può mangiare con una fetta di pane di segale caldo che aiuta a sprigionare tutti i suoi aromi caratteristici. Si tratta di una preparazione tipica che viene chiamata Motsetta e che contiene anche una certa quantità di miele.

Il lardo di Arnad deriva dalla spalla del maiale, del peso di almeno 160 kg e 9 mesi di vita. La carne adatta a questo taglio dev’essere rosata e priva di macchie. Il peso varia e va dai 3 etti ai 4 kg; si presenta come un trancio dalla forma quadrata. Secondo la tradizione, si deve conservare nei doils, antiche forme di legno di castagno che presentano degli anfratti particolari che bloccano la fuoriuscita della salamoia. Questi recipienti sono stati oggi sostituiti da quelli più pratici in vetro. Il lardo si ottiene per rifilatura della cotenna e inserito in un contenitore a strati alternati con sale e acqua aromatizzata. La stagionatura, in queste condizioni, dura fino a un anno. In questo modo, il grasso assorbe tutti i profumi tipici che lo rendono particolare.

Lardo di Arnad, valori nutrizionali

Particolarmente ricco di grasso, il lardo di Arnad contiene una quantità di lipidi che è quasi pari al suo peso totale. Per 100 grammi di parte edibile, 99 grammi sono di grassi.

Lardo di Arnad, benefici e controindicazioni

Il lardo di Arnad indicato per i regimi alimentari a ridotto contenuto calorico e in quelli strutturati per il controllo delle malattie del metabolismo. La sua presenza nella dieta andrebbe comunque calibrata per tutti, proprio per la grande quantità di lipidi che contiene.

LEGGI TUTTO
  1. Motsetta o mocetta e Lard di Arnad con castagne e miele
  2. Tagliere valdostano

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963