BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Grana Padano Riserva

Il Grana Padano Riserva è un'eccellenza italiana apprezzata in tutto il mondo: vediamo quali sono le sue caratteristiche e i suoi valori nutrizionali. Grana Padano Riserva

Il Grana Padano Riserva è un formaggio DOP, a pasta dura e stagionato. È uno dei formaggi più utilizzati nella tradizione culinaria del nostro Paese, ma anche un vanto italiano nel mondo. È infatti il prodotto caseario più venduto all’estero. Apprezzato in tutto il globo, è anche quello che vanta più tentativi di imitazione. Ad oggi è prodotto in un territorio esteso su 33 province tra Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto, Provincia di Trento.

Grana Padano Riserva, proprietà principali

La produzione del Grana Padano segue un preciso disciplinare: il latte proviene da mucche munte due volte al giorno e conservato ad una temperatura uguale o superiore ad 8 gradi. La stagionatura non può essere inferiore ai 9 mesi: solo dopo questo periodo di tempo, infatti, viene apposto il marchio sulla forma di grana. Il Grana Padano Riserva DOP è un tipo di Grana Padano che ha subito la stagionatura più lunga, pari ad almeno 20 mesi.

Grana Padano Riserva, valori nutrizionali

Le caratteristiche nutrizionali del Grana Padano Riserva DOP sono molto interessanti. Si tratta di un prodotto abbastanza calorico, con un apporto energetico che sfiora le 400 kcal per 100 grammi di formaggio, fornite principalmente da proteine e grassi. Questi ultimi sono principalmente di tipo saturo: come noto, per il benessere dell’organismo sarebbe meglio preferire alimenti con grassi insaturi. Nel Grana Padano troviamo inoltre buone quantità di colesterolo. Pertanto, visto l’apporto calorico, di grassi e di colesterolo, il consumo di questo alimento deve essere limitato, specie in presenza di specifici fattori di rischio. Ma il Grana Padano possiede indubbie qualità: troviamo infatti notevoli quantità di sali minerali, come fosforo, potassio soprattutto calcio, minerale fondamentale per la salute delle ossa. Specie nel Grana Padano Riserva, il contenuto di lattosio è limitato, proprio a causa del lungo periodo di stagionatura.

Grana Padano Riserva, usi in cucina

Il Grana Padano Riserva è un prodotto versatile: può essere utilizzato grattugiato sopra un buon piatto di pasta o all’interno di un tagliere di formaggi. Ottimo come antipasto, viene spesso impiegato negli aperitivi. Più inconsueto invece è il suo utilizzo come ingrediente in alcuni dolci.

LEGGI TUTTO
  1. Flan di zucca con crema di Grana Padano Riserva

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963