BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Fagioli con l'occhio

Legumi buonissimi e ricchi di straordinarie proprietà: scopriamo le caratteristiche e gli utilizzi in cucina dei fagioli con l'occhio. Fagioli con l'occhio

I fagioli con l’occhio sono dei legumi perfettamente riconoscibili dall‘aspetto bizzarro e stravagante. Sono caratterizzati, infatti, da una piccola macchia nera sulla parte laterale – nel punto dell’attaccatura al baccello – che ricorda un occhio, appunto, dal quale deriva il loro nome. I fagioli con l’occhio si prestano a tantissime preparazioni e la loro peculiarità li rende gli ingredienti perfetti per ricette creative e alternative. Scopriamo insieme le caratteristiche, le proprietà e gli usi in cucina di questi legumi.

Fagioli con l’occhio, proprietà principali

I fagioli con l’occhio, esattamente come gli altri legumi, sono ricchi di proprietà davvero ottime per l’organismo umano. Contengono, infatti, tantissimi minerali come ferro, magnesio, potassio, calcio, selenio e zinco. Per questo si tratta di alimenti ideali per chi segue regimi alimentari ipocalorici. I fagioli con l’occhio sono inoltre poveri di grasso e ricchi di fibre, prevengono disturbi intestinali e sono a basso indice glicemico, per questo adatti a chiunque.

Fagioli con l’occhio, valori nutrizionali

Come abbiamo visto, le proprietà dei fagioli con l’occhio sono tantissime, tuttavia l’apporto calorico è medio alto, motivo per il quale il consiglio è quello di inserire questo ingrediente in maniera moderata in una dieta varia ed equilibrata. In 100 grammi di prodotto troviamo circa 293 calorie suddivise in lipidi, zuccheri e proteine.

Fagioli con l’occhio, usi in cucina

Molto utilizzati nella cucina americana e in quella africana, i fagioli con l’occhio sono meno comuni in Italia, ma non per questo poco apprezzati. Si tratta infatti, come abbiamo visto, di legumi caratterizzati da tantissime proprietà e il loro sapore è altrettanto buono. In cucina sono utilizzati in diversi modi: in alcuni paesi si consumano la notte di Capodanno, come portafortuna come noi facciamo con le lenticchie, ma in generale sono impiegati per le preparazioni di zuppe di cereali e legumi. Sono anche buonissime come condimento di pasta, riso e minestre, ma possono essere portati in tavola anche come secondo piatto in alternativa a carne e pesce. I fagioli con l’occhio, infatti, possono essere utilizzati anche per creare polpette o hamburgher vegani.

LEGGI TUTTO
  1. Zuppa di fagioli con l'occhio
  2. Minestra di fagioli con l'occhio
  3. Fagioli con l'occhio al pomodoro

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963