BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Cipolla rosa toscana

Da Nord a Sud esistono più di 20 varietà di cipolla, diverse per colore e forma: la cipolla rosa toscana ha un bulbo rosso brillante e un sapore dolcemente piccante Cipolla rosa toscana

Cipolla rosa toscana, proprietà principali

La cipolla rosa toscana è una varietà di cipolla con bulbo rosso brillante dal sapore dolce tenuemente piccante. La cipolla (Allium cepa L.) è una pianta bulbosa che appartiene alla famiglia Amaryllidaceae (sottofamiglia Allioideae). Varietà indicata per un consumo fresco, si utilizza come alternativa al cipollotto ed è perfetta per le panzanelle. Inoltre, è indicata per leggeri soffritti, salsa guacamole, cotta per la preparazione di zuppe, minestre e stufati. A Certaldo, cittadina alle porte di Firenze, la cipolla è così importante da essere inserita nel simbolo dello stemma comunale. Qui ne esistono di due tipi: la Cipolla “statina” di Certaldo, a ciclo di coltivazione invernale-primaverile e la Cipolla “vernina” di Certaldo che invece si consuma in inverno.

Cipolla rosa toscana, valori nutrizionali

100 g di cipolle crude contengono 26 calorie e sono distribuite in 92,10 grammi di acqua, 5,70 grammi di carboidrati, (zuccheri solubili), 1 grammo di proteine e un quantitativo irrilevante di grassi, come la presenza minima di fibre. Sono fonte di vitamina A, B e C e di sali minerali quali sodio, potassio, ferro, calcio, fosforo.

Cipolla rosa toscana, benefici e controindicazioni

La cipolla ha proprietà benefiche per tutto l’organismo e i flavonoidi contenuti al suo sono sostanze che aiutano a potenziare le difese immunitarie. Ricca di acqua e di sale di potassio, elementi che contribuiscono a depurare l’organismo, ha proprietà antimicrobiche che inibiscono l’azione di batteri che causano ulcere e gastriti. La cipolla è un vero alleato del sistema cardiovascolare svolgendo un’azione anticoagulante che ridurrebbe i livelli ematici di colesterolo e dei trigliceridi. Inoltre, favorisce la diuresi combattendo anche la ritenzione idrica. Fa bene anche alle ossa con risultati protettivi nei confronti dell’osteoporosi e viene usata come rimedio naturale per debellare la tosse e contro il raffreddore. In molti le evitano a causa dell’alitosi ma masticare qualche foglia di prezzemolo sconfigge quel senso di alito cattivo.

LEGGI TUTTO
  1. Panzanella alla fiorentina con pane integrale
  2. Panzanella alla fiorentina

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963