BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Capelli d'angelo

I capelli d'angelo hanno una consistenza leggerissima e un nome estremamente evocativo. Scopriamo questo formato di pasta incredibile. Capelli d'angelo

Con il termine capelli d’angelo ci riferiamo a un particolare formato di pasta lunga tipico della tradizione nostrana caratterizzato da un aspetto inedito e leggero, come il nome stesso suggerisce. Le loro origini sono contese tra le regioni Lazio, Liguria e Campania, e il loro sapore è così unico che negli anni hanno trovato una diffusione di portata internazionale. Il nome dei capelli d’angelo fa ovviamente riferimento alla consistenza leggerissima che caratterizza in maniera univoca questa pasta.

Capelli d’angelo, proprietà principali

I capelli d’angelo hanno un nome evocativo che affascina da subito, motivo per il quale vengono considerati ingrediente prediletto per i primi piatti destinati ai bambini. Vista la consistenza leggera, si sposano perfettamente con sughi semplici come quelli a base di verdure o di pomodoro fresco. Sono anche perfetti per le ricette in brodo, da servire a grandi e a piccoli anche spezzati. Questo formato di pasta lunga è acquistabile all’interno dei supermercati ben forniti in confezioni da 500 grammi e, come tutte le paste, sono realizzati con farina di grano. In commercio è anche presente una versione senza glutine realizzata con amido di riso e farina di miglio.

Capelli d’angelo, valori nutrizionali

Chiamati anche capellini, i capelli d’angelo di distinguono dalle altre paste lunghe per grandezza e consistenza. Il diametro, infatti non supera mai i 0,92 millimetri. Per quanto riguarda i valori nutrizionali, invece, questo formato di pasta condivide lo stesso apporto calorico. In 100 grammi di prodotto sono presenti circa 300 calorie suddivise in carboidrati, zuccheri e proteine.

Capelli d’angelo, usi in cucina

Come abbiamo anticipato, la consistenza leggera che caratterizza in maniera univoca i capelli d’angelo, li rende un ingrediente adatto per preparazioni di primi piatti destinati ad adulti e bambini. Proprio per questa caratteristica, però, è sconsigliato abbinare questa pasta con sughi pesanti o troppo conditi. Al contrario, i capelli d’angelo si sposano perfettamente con salse bianche e semplici o con sughi a base di pomodoro e basilico. Possono anche essere serviti semplicemente con burro e parmigiano grattugiato.

LEGGI TUTTO

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963