BUONISSIMO
Seguici

Proteine vegetali: ecco 5 fonti fondamentali

Non rinunciare alle proteine: sai che in natura esistono delle vere e proprie fonti di proteine vegetali? Ecco le cinque fonti fondamentali

Non rinunciare alle proteine: sai che in natura esistono delle vere e proprie fonti di proteine vegetali? Ecco le cinque fonti fondamentali, le cui caratteristiche sono illustrate dalla biologa nutrizionista Alessia Dompietro.

1. Legumi

Sono la fonte proteica per eccellenza di chi non mangia carne. Non garantiscono tutti i nutrienti necessari, quindi associali a cereali come la pasta.

2. Quinoa

La Quinoa è uno pseudocereale molto versatile. Contiene un mix di proteine e amminoacidi essenziali unico nel suo genere.

Legumi, caratteristiche e ricette

3. Tofu e Tempeh

Il tofu deriva dalla soia fermentata e contiene omega 3, omega 6 e acidi grassi buoni. Il tempeh non ha sapore ma è ricco di calcio e vitamine del gruppo B.

4. Seitan e germe di grano

Il seitan è formato principalmente da glutine e ha un buon apporto proteico. Il germe di grano contiene un buon mix di fibre e proteine, oltre a vitamine del gruppo B.

5. Frutta secca

La frutta secca è un’ottima fonte proteica che può arricchire la tua insalata o la tua pasta, ma fai attenzione a non superare la dose giornaliera di 30 grammi.

Le ricette del giorno