BUONISSIMO
Seguici

Il pistacchio, lo snack ricco di proprietà benefiche

Le proprietà benefiche del pistacchio sono principalmente di natura antiossidante

Il pistacchio, lo snack ricco di proprietà benefiche VISUALIZZA TUTTE LE RICETTE 7

A chiunque è capitato di sgranocchiare qualcosa, che siano patatine o altri snack, mentre si guarda la televisione.

Però tra questi snack da consumare ce n’è uno che riesce ad aiutare l’organismo, parliamo del pistacchio.

Oltre ad un essere un  piacere per il nostro palato, questa frutta secca presenta un buon valore nutritivo.

Pasta pesto di pistacchi e pancetta

In primis troviamo dei composti importanti che combattono la pressione alta e lo stress.

Secondo vari studi è emerso che il pistacchio rappresenta anche un ottimo alleato per la tensione, sia fisica che psicologica.

È ricco anche di sostanza antiossidanti con la capacità di combattere il colesterolo cattivo, abbassandolo.

Per quanto riguarda le sue proprietà terapeutiche ricordiamo che il pistacchio, così come tutta la frutta secca, secondo alcuni può costituire un valido alleato per prevenire il cancro.

Possiede un basso indice glicemico, il che rende i pistacchi perfetti da consumare durante la gravidanza.

Essendo ricchi di acidi grassi insaturi (per il 50% circa) i pistacchi agiscono da prevenzione riducendo il rischio di malattie cardiovascolari.

Questa frutta secca contiene molte vitamine, specialmente la B9, ovvero l’acido folico.

È ricco anche di sali minerali, tra i quali il calcio, il ferro, lo zinco, il rame e il fosforo, molto importanti per il nutrimento delle cellule e dei tessuti; la quantità di potassio contenuta è superiore a quello delle banane.

Il loro apporto calorico per 100 grammi di prodotto equivale a 557 calorie distinti in: 44gr di lipidi, 21gr di proteine e 28gr di carboidrati, oltre ad acqua, fibre, sali minerali e vitamine.

Le proprietà benefiche del pistacchio sono principalmente di natura antiossidante, ossia ostacolano l’invecchiamento delle cellule contrastando l’azione dei radicali liberi. Tutto questo è dovuto alle alte percentuali di tocoferolo, vitamina E e caronoidi.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963