BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Preparato per budino alla vaniglia

Tutte le proprietà del preparato per il budino alla vaniglia: un insieme di ingredienti per la preparazione di un dolce leggero, gustoso dagli effetti rilassanti. Preparato per budino alla vaniglia

Preparato per budino alla vaniglia, proprietà principali

Il preparato per budino alla vaniglia è un insieme di ingredienti necessari per la rapida preparazione di un saporito e cremoso budino al gusto di vaniglia. Si tratta di un dessert leggero che solitamente viene consumato alla fine dei pasti, dalla consistenza morbida e gelatinosa. Può essere servito freddo senza l’aggiunta di altri alimenti e preparazioni o con delle guarnizioni, come sciroppi, riduzioni di frutta, creme e topping di cioccolato. Nei preparati che si trovano in commercio, talvolta c’è tutto l’occorrente per portare a termine la ricetta, talvolta, invece, viene richiesta l’aggiunta di ingredienti freschi, come il latte. Il budino alla vaniglia è senza ombra di dubbio tra le varianti più diffuse e apprezzate.

Preparato per budino alla vaniglia, valori nutrizionali

Una volta realizzata la ricetta con gli ingredienti contenuti nel preparato, si otterrà un gustoso budino al gusto di vaniglia che conterrà tra le 102 e le 115 calorie circa. Saranno presenti, inoltre, anche altri elementi: grassi (circa 1,7 g), carboidrati (circa 19 g) e proteine (3 g). Sono invece totalmente assenti le fibre. In una minima quantità, sono presenti anche vitamina A, vitamina B1, vitamina B2 e vitamina B3.

Preparato per budino alla vaniglia, benefici e controindicazioni

Il budino alla vaniglia è considerato un dessert sano e leggero, poiché apporta una serie di effetti positivi all’organismo quando non consumato in dosi eccessive. Contrasta, ad esempio, l’azione dei radicali liberi. Ha un effetto calmanti, e per questo combatte lo stress e l’insonnia, e proprietà antiossidanti e antisettiche ereditate direttamente dall’ingrediente protagonista di questo dolce: la vaniglia. È un prodotto dolciario che contiene relativamente poche calorie e che, quindi, può soddisfare anche i palati di chi è sottoposto a regimi dietetici ipocalorici mirati alla riduzione del peso. Tuttavia, il consumo ne va ponderato e moderato per non incappare in spiacevoli complicazioni, come i disturbi intestinali.

LEGGI TUTTO
  1. Ciambella di Francoforte

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963