BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Palombacci

Un ingrediente dal sapore intenso e squisito che arricchisce con gusto ogni nostra preparazione. Scopriamo la carne di palombacci. Palombacci

I palombacci sono animali appartenenti alla famiglia dei Columbidi particolarmente diffusi in Italia e nel resto d’Europa. Conosciuti anche con il nome di colombaccio e palombo, sono molto apprezzati in cucina soprattutto per le loro carni che si presta a gustosissime preparazioni. Scopriamo insieme le caratteristiche e i valori nutrizionali.

Palombacci, proprietà principali

I palombacci sono amati nel settore gastronomico per quella carne che ricorda il sapore della selvaggina, anche se meno pungente e con un retrogusto dolciastro. Questi animali si differenziano dai piccioni perché sono più grandi di loro anche se le carni di entrambi presentano proprietà organolettiche e valori nutrizionali molto simili. La carne che si ricava dai palombacci è considerata molto prelibata e squisita ed è impiegata per portare in tavola preparazioni a base di carne della tradizione territoriale. È apprezzata anche perché è facile da cucinare e si presta a tantissime cotture, come quella dei palombacci al forno.

Palombacci, valori nutrizionali

La carne dei palombacci è fonte di acqua, proteine e lipidi, ai quali di aggiungono preziosi minerali come il fosforo, il potassio, il sodio e il magnesio. Anche la presenza di vitamine del gruppo C e B contribuiscono a rafforzare le proprietà virtuose e benefiche che questo ingrediente ha nei confronti del nostro organismo. L’apporto calorico, invece, è moderato: 100 grammi di prodotto, infatti, corrispondono ad appena 142 calorie. Motivo per il quale i palombacci possono essere introdotti anche nelle diete.

Palombacci, benefici e controindicazioni

Dal punto di vista nutrizionale la carne dei palombacci è considerata una vera e propria alleata della salute perché fonte di proteine dall’alto valore biologico. La presenza dei minerali e delle vitamine, invece, fanno sì che questo ingrediente svolga funzioni di supporto al nostro sistema muscolare, nervoso e cardiovascolare. Non ci sono controindicazioni per l’assunzione della carne dei palombacci in un regime di dieta equilibrata, tuttavia trattandosi di una carne con un contenuto di lipidi medio, poco digeribile, il consiglio è quello di non esagerare con le razioni.

LEGGI TUTTO
  1. Palombacci al forno

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963