BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Mirtilli secchi

I mirtilli secchi sono un'ottima scelta per uno spuntino delizioso o per una colazione saziante: ecco i loro benefici e le controindicazioni. Mirtilli secchi

I mirtilli secchi comunemente in commercio appartengono a due varietà: i mirtilli rossi e i mirtilli neri. La qualità rossa ha un sapore leggermente acidulo, mentre quella nera è più dolce. Sono tra i frutti di bosco più diffusi, e sicuramente tra i più apprezzati in cucina. Mentre i mirtilli rossi sono prevalentemente estivi, i mirtilli neri giungono a maturazione della stagione autunnale.

Mirtilli secchi, proprietà principali

L’essiccazione dei frutti freschi avviene in grandi quantità in maniera industriale, ma è possibile effettuarla anche in maniera casalinga. Possono essere lasciati in luogo asciutto ed arieggiato per un’essiccazione naturale, oppure messi in forno, ad una temperatura di circa 55-60 gradi per non più di dieci ore. Ottimi a colazione, i mirtilli secchi possono essere consumati in accompagnamento ad una buona tazza di latte d’avena o di yogurt bianco. Per gli amanti della tradizione culinaria anglosassone, sono poi perfetti con il porridge. Sono ottimi anche in piatti salati, soprattutto in secondi a base di carne, oltre che all’interno di gustose insalatone. Si possono utilizzare infine per particolari sughi, specie per alcuni risotti.

Mirtilli secchi, valori nutrizionali

I mirtilli secchi apportano un contenuto calorico importante, pari a circa 317 kcal per 100 grammi. Hanno un’ottima concentrazione di fibre e un’elevata quantità di sali minerali tra cui il potassio I mirtilli secchi sono anche una preziosa fonte di vitamine: troviamo la vitamina A e la vitamina C. Quest’ultima tuttavia è presente in dosi maggiori nei frutti freschi: trattandosi di una vitamina termolabile, il procedimento di essiccazione tende a diminuirne la quantità.

Mirtilli secchi, benefici e controindicazioni

I mirtilli secchi sono un ottimo alimento ricostituente, perché ha una notevole quantità di sostanze nutritive. Le fibre, in particolare, favoriscono la digestione e il benessere intestinale, oltre ad avere un alto potere saziante. Sono poi presenti numerosi antiossidanti come le antocianine: queste sostanze contrastano la formazione dei radicali liberi e proteggono dall’insorgenza di numerose malattie. È bene tuttavia non esagerare con il consumo di mirtilli secchi, perché hanno un elevato apporto calorico.

LEGGI TUTTO
  1. Budino Riso Gallo Aroma con latte di mandorla e frutti di bosco
  2. Fruktsuppe

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963