BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Liquore Borsci San Marzano

Il liquore Borsci San Marzano, che segue un'antica ricetta, ha un sapore intenso e note aromatiche gustose: ecco come gustarlo al meglio anche in cucina. Liquore Borsci San Marzano

Il liquore Borsci San Marzano fa parte da decenni della tradizione italiana. La sua storia è molto lunga ed inizia nel 1840 quando il liquorista Giuseppe Borsci, discendente di una famiglia albanese giunta in Puglia (a San Marzano di San Giuseppe, attuale provincia di Taranto) nel XV secolo, trae spunto da un’antica ricetta per realizzare il suo liquore. Alla vista si presenta di un colore scuro, bruno ed ha un gusto intenso, aromatico. Si presta ad essere bevuto liscio come digestivo, può essere utilizzato per dei cocktail o aggiunto al caffè. D’estate è ottimo sul gelato ed è perfetto per realizzare prodotti di pasticceria.

Liquore Borsci San Marzano, valori nutrizionali

Al pari di altri liquori e bevande alcoliche, anche il liquore Borsci San Marzano ha un contenuto energetico abbastanza marcato. L’apporto calorico ammonta infatti a circa 120 kcal per un bicchierino di liquore (una dose di circa 4-5 cl). Gran parte delle calorie sono dovute all’alcol in esso contenuto, oltre ad una buona percentuale di zuccheri. Non sono presenti vitamine o sali minerali in quantità rilevanti. Gli aromi utilizzati nella produzione del liquore Borsci San Marzano apportano un gusto gradevole ma non particolari benefici per l’organismo. Non si riscontra la presenza di glutine, per cui può essere consumato anche da chi soffre di celiachia.

Liquore Borsci San Marzano, benefici e controindicazioni

Un buon bicchierino di liquore Borsci San Marzano facilita sicuramente la digestione e le sue note aromatiche lo rendono delicato al gusto. Chiaramente non bisogna eccedere nelle quantità. Il consumo di questo liquore è in ogni caso sconsigliato nei giovanissimi e nelle donne in gravidanza o in allattamento. Occorre fare attenzione in caso di disturbi allo stomaco, ulcere, gastriti o problemi di reflusso gastroesofageo. Dato l’apporto calorico importante, non sembra molto indicato nelle diete ipocaloriche. La presenza di zuccheri in questo liquore lo rende poco adatto a chi soffre di diabete.

LEGGI TUTTO
  1. Eros
  2. Dolce autunno

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963