BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Liquore alla pesca

Profumato, aromatico e dolce, il liquore alla pesca è una delizia per il palato e un perfetto digestivo: ecco tutte le sue caratteristiche principali Liquore alla pesca

Il liquore alla pesca, conosciuto anche come pescolino o pesconcello, e con tanti altri soprannomi locali, è una bevanda spiritosa a base di pesche fresche di stagione, alcol alimentare e zucchero. Il liquore alla pesca è un prodotto facile da realizzare anche per chi è alle prime armi con la preparazione degli spiriti. Può essere acquistato al supermercato o realizzato con pesche noci, pesche gialle profumate o qualsiasi tipo di pesca ci sia a disposizione. C’è chi usa anche i noccioli e introduce aromi sfiziosi come anice stellato, chiodi di garofano o cannella. È un digestivo delizioso e viene utilizzato anche nella preparazione del cocktail sex on the beach.

Liquore alla pesca, caratteristiche principali

Le varianti per la preparazione del liquore alla pesca sono talmente tante che è impossibile elencarle, ed ogni famiglia che lo prepara ha affinato la sua ricetta segreta. Porta un po’ di estate in tutte le stagioni – se non si esaurisce prima perché troppo buono – , ha un sapore dolce, fresco e la boccata alcolica tipica delle bevande spiritose. Il suo colore è aranciato, tendente al giallo, e può essere realizzato a partire dalla polpa non sbucciata. A piacere, si può aggiungere anche il nocciolo per un tocco di sapore in più.

Liquore alla pesca, valori nutrizionali

30 grammi di liquore alla pesca, ovvero circa una porzione in un piccolo bicchiere, forniscono circa 50 kcal. Trattandosi di un liquore, questo prodotto non fornisce i valori nutrizionali tipici della pesca, quanto più il gusto e l’aroma inconfondibili. Va consumato con moderazione, essendo molto ricco di zuccheri e una bevanda alcolica che si aggira attorno al 15%. Sconsigliatissimo il consumo alle donne in gravidanza.

Liquore alla pesca, usi in cucina

Il liquore alla pesca si conserva in frigorifero o in freezer per tutto l’anno dopo la preparazione ed è un ottimo digestivo da esibire a tavola a fine pasto. La sua dolcezza si presta alla creazione di ottimi cocktail, specialmente se abbinato a ingredienti freschi e fruttati. Provalo come bagna per una torta fresca e diversa dal solito.

LEGGI TUTTO
  1. Sex on the beach

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963