BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Grasso di prosciutto crudo

Il grasso di prosciutto non va eliminato dalla fetta del salume. Il motivo? Si tratta di un ingrediente molto utile al nostro organismo. Grasso di prosciutto crudo

A differenza delle credenze sui grassi dei salumi, è necessario fare una distinzione tra tutti, per portare alla luce quelli che contribuiscono al benessere del nostro organismo. Tra questi troviamo il grasso di prosciutto crudo, un alimento che ha un altissimo valore nutrizionale costituito da grassi saturi, monoinsaturi e polinsaturi che fanno bene al nostro corpo. Ecco perché non dovremmo mai eliminarlo dalla fetta di prosciutto. Scopriamo insieme le sue caratteristiche e le proprietà.

Grasso di prosciutto crudo, proprietà principali

Il grasso di prosciutto non andrebbe mai eliminato dalla fetta di salume e, anzi, dovrebbe essere mangiato con essa. Il motivo è presto detto: si tratta di un alimento che è costituito da acidi grassi saturi che possiamo paragonare a quelli contenuti sia negli oli vegetali che nel pesce, e che sono benefici per il nostro corpo. Il ruolo del grasso in quello che è il salume d’eccellenza delle nostre tavole, è quindi fondamentale.

Grasso di prosciutto crudo, valori nutrizionali

Con grasso di prosciutto crudo intendiamo il grasso attaccato alla parte più magra del salume, e che è costituita dai muscoli della coscia dell’animale. È proprio nella parte più grassosa del prosciutto che troviamo alcune proprietà nutrizionali davvero utili al benessere del nostro organismo. La presenza degli acidi grassi saturi, come l’acido linoleico e l’arachidonico, che corrispondono a Omega3 e Omega6 e che sono essenziali per il nostro organismo, perché è da questi che dipendono il benessere del sistema nervoso e del sistema immunitario.

Grasso di prosciutto crudo, benefici e controindicazioni

Oltre a essere buono nella sua totalità, il prosciutto crudo è un vero e proprio alleato della salute in tutte le sue parti. Ha infatti una ridotta quantità di colesterolo, inferiore persino a quella presente in alcuni pesci come la spigola ed è una fonte di proteine e di vitamine B e D. Contiene inoltre un’importante quantità di minerali come lo zinco. A questi già riconosciuti benefici si aggiungono anche quelli del grasso di prosciutto che, come abbiamo visto, sono fondamentali per preservare il sistema nervoso e quello immunitario.

LEGGI TUTTO
  1. Controfiletto in salsa

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963