BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Bottarga di muggine

La bottarga di muggine è un ingrediente prelibato e ricercato, utilizzato per conferire sapore ad antipasti, primi piatti e secondi. Scopriamone le proprietà. Bottarga di muggine: tutto ciò che c'è da sapere su questo ingrediente prelibato.

Bottarga di muggine, proprietà principali

La bottarga di muggine è un ingrediente ricavato dalla sacca ovarica delle femmine di cefalo muggine. È un alimento pregiato, conosciuto anche con il nome di ‘caviale sardo’. Ha un sapore molto caratteristico, deciso e salato, che ricorda il mare, con un aggiunta di dolcezza e cremosità che non sempre è ritenuto da tutti piacevole. Il suo colore va dall’ambra fino all’oro. Si ottiene essiccando la sacca ovarica dei muggini che contiene le uova. Questa parte viene poi cosparsa di sale a grana medio-fine, fatta essiccare al buio e, infine, tagliata a fettine o macinata. Viene prodotta principalmente in Sardegna, Sicilia e Campania a partire dai mesi autunnali. Il prodotto finale, però, è reperibile in commercio in ogni periodo dell’anno, sia in polvere che sottovuoto.

Bottarga di muggine, valori nutrizionali

La bottarga di muggine contiene circa 370 calorie per cento grammi di prodotto, con una prevalenza di lipidi e una parte di proteine. Al suo interno, inoltre, si possono ritrovare altri elementi nutritivi, come il sodio, di cui è ricca, di colesterolo, di vitamine e di sali minerali. È invece priva di carboidrati. È un’ottima fonte di Omega-3.

Bottarga di muggine, usi in cucina

La bottarga di muggine è un alimento prelibato ed estremamente ricercato per il suo gusto deciso e riconoscibile. In alcune parti d’Italia è abitudine consumarla come antipasto. È ottima anche come condimento per la pasta, in sostituzione del formaggio. In generale, la bottarga, infatti, viene utilizzata per arricchire di sapore altri piatti. È altresì usata per la preparazione di antipasti, di primi e di secondi e in abbinamento con altri ingredienti, come i crostini di pane e la ricotta. Può essere consumata anche singolarmente, tagliandola a fettine e condendola con un filo d’olio. Tante sono le ricette che la vedono protagonista, come gli spaghetti alla bottarga.

  1. Linguine con bottarga e ricci di mare
  2. Crostini con ricotta e bottarga al profumo di agrumi
  3. Spaghetti alla bottarga
  4. Spaghetti limone e bottarga
  5. Taramosalata
  6. Provola fresca e bottarga

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963