BUONISSIMO
Seguici

Menu di San Valentino

Per un pranzo o una cena speciale, ecco il menu di San Valentino ideale, quello in grado di abbinare il gusto e la leggerezza ai sapori afrodisiaci

Menu di San Valentino

Che sia un pranzo genuino alla luce del sole o una romantica cenetta a lume di candela, la festa degli innamorati va celebrata a tavola. Che giorno di San Valentino sarebbe senza tenersi per mano e guardarsi negli occhi davanti a una bella tovaglia bianca o rossa, con il miglior servizio di piatti e posate tirato fuori dall’argenteria, con una bottiglia di spumante o di champagne aperta per l’occasione e soprattutto con delle straordinarie pietanze preparate con cura e passione in onore della propria dolce metà? È questa, forse, la sorpresa più bella. E allora, per un pranzo o una cena speciale, ecco il menu di San Valentino ideale, quello in grado di abbinare il gusto e la leggerezza ai sapori afrodisiaci, per rendere questo giorno davvero indimenticabile.

Menu di San Valentino: gli antipasti

I frutti di mare, si sa, sono considerati dei veri accendini della passione. E allora per aprire le danze puoi scegliere tra una deliziosa Cheviche di capesante, dal sapore classico, o le innovative Frecce di Eros, a base di cozze, stuzzicanti e spiritose visto che sono degli spiedini con un tocco anche di pancetta. Amanti dei sapori della terra? Ci sono i Cuoricini amorosi, a base di pane, parmigiano e tartufo e dalla mitica forma del simbolo dell’amore.

Menu di San Valentino: i primi 

Impossibile non citare il Risotto San Valentino quando si pensa a un menu per la festa degli innamorati: è fatto con gli scampi e una spruzzata di brandy ed è dunque indicatissimo per celebrare un’occasione speciale come questa nel segno della leggerezza e della passione. E se potenzialmente tutti i piatti con frutti di mare potrebbero andar bene (dagli spaghetti alle vongole alle linguine con le cozze), un’idea stuzzicante – ma a base di prodotti della terra -potrebbe essere quella di portare in tavola la Lasagna di San Valentino, con ripieno di pollo, vino e panna: l’appetito aumenta soltanto a immaginarla.

Ricette di San Valentino | Idee menu antipasti e piatti

Menu di San Valentino: i secondi

La cena di San Valentino è un trionfo di raffinatezza e anche di portate esclusive. E allora, una volta tanto, ci si può dilettare a preparare pietanze particolari come il delizioso filetto di foie gras, davvero unico. Se si vuole rimanere ancorati alla tradizione preferendo i piatti di mare, d’obbligo allora gli astici piccanti, oppure la deliziosa e romantica Zuppa degli Innamorati, da accompagnare magari con un pane speciale, il cuore di pane con semi, dalla meravigliosa forma a cuore.

Menu di San Valentino: i contorni

E i contorni? Dopo portate così ricercate è il caso di preferire la leggerezza e non c’è niente di meglio di una insalata romantica per ritrovare brio e vitalità. Anche gli asparagi supremi sono altamente consigliati, perché coniugano insieme un gusto delicato e una elevata digeribilità.

Menu di San Valentino: i dolci

Anche il cioccolato è un alimento altamente afrodisiaco e di questo dettaglio va tenuto conto per la scelta dei dolci o delle torte di San Valentino. I baci al rum sono semplici da preparare e sfiziosissimi, ma se vuoi fare ancora prima puoi preparare i Baci Perugina col Bimby: sembreranno uguali a quelli confezionati, anzi perché non li guarnisci con un bigliettino a cui affidare la tua dedica d’amore?  Altro “must” di una serata speciale come questa è la torta a forma di cuore, così come i baci di dama o i biscotti di San Valentino, bellissimi da vedere e deliziosi da mangiare.

Le ricette del giorno