BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Sagne

Le sagne, un formato di pasta fresca tipico dell'Italia centro-meridionale, sono perfette da accompagnare con ricchi sughi di carne: ecco le loro caratteristiche. Sagne

La ricca tradizione pastaia del centro e sud Italia ha dato origine a moltissimi formati di pasta che vengono ancora oggi utilizzati ampiamente in cucina. È il caso delle sagne, un prodotto tipico di una vasta area geografica che comprende il Lazio sud-orientale, l’Abruzzo, il Molise e il Salento. Si tratta di pasta fresca senza uova, nata a partire da pochissimi ingredienti che ne denotano l’origine povera.

Sagne, proprietà principali

Le sagne sono un formato di pasta fresca a forma di strisce rettangolari, di diversa grandezza a seconda delle tradizioni locali. Ne esiste una particolare variante pugliese, le sagne ‘ncannulate, che viene realizzata arrotolando le strisce di pasta attorno a un supporto cilindrico, sino a dare vita a quelli che hanno l’aspetto di riccioli (o trucioli di legno). Le sagne hanno pochissimi ingredienti e possono essere fatte facilmente anche in casa. La ricetta originale prevede solamente acqua, farina di semola di grano duro e sale, ai quali a volte viene aggiunto l’olio extravergine d’oliva. Una salutare alternativa prevede l’uso di farina integrale.

Sagne, valori nutrizionali

Le sagne hanno un medio apporto calorico, pari a circa 200 kcal per 100 grammi di prodotto. È quasi interamente derivato dai carboidrati, ma sono presenti anche i lipidi dell’olio extravergine d’oliva (seppure utilizzato in piccole quantità). Questo formato di pasta possiede buone quantità di vitamine e sali minerali, come il fosforo e il potassio. Inoltre è un’ottima fonte di fibre, soprattutto se viene impiegata la farina integrale: queste sostanze contribuiscono alla salute dell’intestino e favoriscono la digestione.

Sagne, usi in cucina

Secondo la tradizione, le sagne vengono utilizzate principalmente nella realizzazione di minestre accompagnate da legumi, soprattutto fagioli e ceci. Ma possono essere usate anche nella preparazione di piatti di pasta conditi con deliziosi sughi di carne, come quelli a base di maiale o di agnello, e arricchiti da una spolverata di ricotta salata.

LEGGI TUTTO
  1. Pasta e ceci all'abruzzese

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963