BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Foglie di mirto

Caratteristiche, proprietà nutrizionali e benefici delle foglie di mirto, un ingrediente virtuoso dal sapore straordinario. Foglie di mirto

Le foglie di mirto sono ricavate dalla pianta Myrtus communis, appartenente alla famiglia delle mirtacee, conosciuta in tutto il mondo per le sue numerose proprietà. Da sempre, infatti, le sue foglie così come le bacche di mirto vengono utilizzate in tantissimi settori, tra cui anche quello della cucina. Ma i benefici, non sono solo quelli che riguardo il palato: le foglie di mirto sono delle vere e proprie alleate della salute. Scopriamo tutte le loro caratteristiche.

Foglie di mirto, proprietà principali

Le foglie ricavate dalla pianta sono utilizzate in tutto il mondo per le proprietà aromatiche e officinali che allietano il palato, insaporiscono le nostre preparazioni e fanno bene al corpo. Le foglie di mirto, infatti, sono da sempre utilizzate anche come rimedio casalingo per risolvere problemi di digestione e di infiammazioni di vario genere. Motivo per il quale sono impiegate anche nel settore officinale e fitoterapico. Dal mirto si ricava un olio essenziale che contiene mirtenolo e geraniolo e canfene, ma vengono utilizzate anche le bacche e le foglie, appunto. Dai frutti della pianta, aromatizzati nell’alcool, viene realizzato il celebre liquore sardo noto per le sue azioni digestive.

Foglie di mirto, valori nutrizionali

Le foglie di mirto sono considerate degli ingredienti dalle proprietà straordinarie, motivo per il quale oltre a essere impiegate per aromatizzare secondi piatti a base di carne, sono utilizzate anche per creare infusi e decotti dalle mille proprietà. Oltre alle azioni antinfiammatorie e digestive, le foglie di mirto sono considerate ingredienti dal basso apporto calorico. In 20 grammi di queste, infatti, ci sono solo 3 calorie.

Foglie di mirto, benefici e controindicazioni

Come abbiamo anticipato le foglie di mirto sono da sempre utilizzate come rimedi virtuosi per il benessere dell’organismo. Oltre all’azione digestiva riconosciuta all’unanimità, hanno anche delle proprietà antinfiammatorie, astringenti e antisettiche. Inoltre supportano il sistema immunitario contrastando influenza e malanni stagionali. Non ci sono particolari controindicazioni nell’assunzione delle foglie di mirto.

LEGGI TUTTO
  1. Cinghiale in agrodolce

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963