BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Prosciutto cotto affumicato

Il prosciutto cotto affumicato, buonissimo per imbottire panini o per arricchire taglieri di salumi misti, ha un sapore ricco: ecco le sue proprietà nutrizionali. Prosciutto cotto affumicato

Il prosciutto, nelle sue innumerevoli varianti, è uno dei salumi più consumati nel nostro paese. Quando di parla di prosciutto si intende la coscia del maiale che viene conservata in diversi modi per garantirne il consumo anche a distanza di molto tempo da quando è avvenuta la macellazione. In particolare il prosciutto cotto si ottiene dalla coscia del maiale salata e cotta. Le origini di questo salume sono antichissime: già nel IV-V secolo a.C. si hanno notizie della sua produzione. Molto più delineate, invece, sono le radici del prosciutto cotto affumicato, nella sua versione più conosciuta, ovvero il prosciutto di Praga.

Prosciutto cotto affumicato, proprietà principali

Il prosciutto cotto affumicato risale alla metà dell’Ottocento, quando un salumiere di Praga inventò il procedimento di affumicatura delle cosce di maiale, dopo un periodo di salatura in salamoia. Da quel momento il prosciutto cotto affumicato si diffuse in tutta l’Europa dell’est, fino ad arrivare anche in Italia, inizialmente nella zona di Trieste. Le cosce di maiale utilizzate per il prosciutto cotto affumicato sono abbastanza piccole, solitamente non superiori ai 5 chili. Vengono immerse in salamoia, il cui contenuto è arricchito con aromi vari: successivamente avviene l’affumicatura, preferibilmente con legno di faggio. L’ultima fase è la cottura a vapore, processo che può durare fino a 13 ore.

Prosciutto cotto affumicato, valori nutrizionali

Il prosciutto cotto affumicato ha un contenuto calorico medio di circa 215 kcal per 100 grammi: tuttavia questo valore può variare, anche di molto, in considerazione del grasso presente nel prosciutto. Ad ogni modo le calorie vengono fornite principalmente da proteine e grassi. Troviamo un buon contenuto di vitamine, specie quelle del gruppo B. Il profilo salino è molto ricco: vi sono sali minerali quali fosforo e potassio, oltre a ricche quantità di sodio. Pertanto occorre consumarne con moderazione, specie se si soffre di ipertensione.

Prosciutto cotto affumicato, usi in cucina

Come ogni salume, il prosciutto cotto affumicato può essere consumato al naturale, sia per imbottire un ricco panino che in abbinamento ad un tagliere di formaggi. Tuttavia, trova impiego anche in molte altre ricette dove va ad impreziosire arrosti e primi piatti.

LEGGI TUTTO
  1. Prosciutto affumicato in crosta

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963