BUONISSIMO
Seguici

Vinicibando, dal 16 la X edizione tra Pompei e area pontina

Vinicibando, dal 16 la X edizione tra Pompei e area pontina

Di: ANSA
Vinicibando, dal 16 la X edizione tra Pompei e area pontina

(ANSA) – ROMA, 14 NOV – La Via Appia come raccordo tra culture e gastronomie di ogni tempo. La consolare darà la rotta alla decima edizione di “Vinicibando”, il X Salone del gusto nomade, in programma dal 16 al 19 novembre con un format completamente rinnovato, che lo vedrà muoversi tra la provincia di Latina e Pompei (Napoli), tra cantine prossime agli scavi e nei territori delle Bonifiche Pontine. Tema di quest’anno: le Migrazioni. Ideata e curato dalla giornalista Tiziana Briguglio e dall’Associazione Agroalimentare in Rosa, la manifestazione, per festeggiare il suo decennale, farà un tuffo nella storia e si sposterà sull’antico tracciato della Via Appia segnato nella Tavola Peutingeriana, per andare a ricercare i cibi che si sono avuti con l’evolversi delle Bonifiche pontine dal tempo dei Romani ai giorni nostri. Ad essere toccate saranno: Latina, Pompei, il Foro Appio e Borgo Le Ferriere. Sarà una full immersion nei sapori più autentici che oggi caratterizzano i Prodotti Agroalimentari Tradizionali, le Dop e le Igp, con la riproposizione nella lunga scaletta degli appuntamenti, delle “Grandi Degustazioni”, delle “Cene Gourmet”, delle presentazioni letterarie e dei “Laboratori del Gusto” dedicati ai diversi regimi alimentari e proposti dagli chef della Federazione Italiana Cuochi. In programma anche momenti-adventure: domenica 18 a Borgo Faiti (Latina) viaggio in canoa e in nordic walking di 3,5 chilometri lungo il fiume Cavata, guidati daI naturalisti Francesco Saverio D’Ottavi e Martina Celebrin, sul racconto della V satira di Orazio, che da Villafranca si spingerà fino al Foro Appio, con il Mansio Hotel a far da cornice al cibo dei cammini e ai laboratori del gusto sulle pietanze pre e post bonifica. Nel pomeriggio, al Pan di Via Bistrot di Latina, la possibilità per i ragazzi tra i 18 e i 30 anni non compiuti, di partecipare alla VII edizione del Concorso per aspiranti sommelier “Giuliano Garofano”, per la prima volta dedicato alla conoscenza degli oli extravergine di oliva. L’evento, che si svolgerà in collaborazione con la Capol (Centro Assaggiatori produzioni Olivicole Latina), vedrà premiare il vincitore con un corso di primo livello per assaggiatori e sarà seguito da una degustazione della nuova annata di oli Dop Colline Pontine. (ANSA).

Le ricette del giorno