BUONISSIMO
Seguici

San Valentino: festa mielosa, almeno a colazione

San Valentino: festa mielosa, almeno a colazione

Di: ANSA
San Valentino: festa mielosa, almeno a colazione

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – San Valentino a tutto miele, un alimento che più si sposa con l’idea del dolce e delle coccole è il miele, soprattutto a colazione, dove la dolcezza è fondamentale sia da un punto di vista affettivo che nutrizionale. ”Una quantità di alimenti dolci adeguata ed in presenza di fibra – afferma Valeria del Balzo, biologa e nutrizionista – è necessaria al mattino per mantenere l’organismo in buono stato di salute, sia per l’apporto di nutrienti che per l’apporto di energia necessaria a mettere in moto le funzioni cognitive e ridurre lo stress. Il miele ad esempio con il suo effetto antistress aumenta il buon umore . I suoi zuccheri predominanti sono glucosio e fruttosio, mentre il suo aroma proviene dalla presenza di un’elevata quantità di composti volatili tra i quali alcuni fenoli che hanno un’azione antiossidante”. Per il 14 febbraio, la biologa e nutrizionista del Balzo ha messo a punto tre colazioni col gusto e la dolcezza del miele Il primo menu vede protagonista “Cioccolata caldo, pane integrale tostato, burro, miele e una pera” ed è l’ideale per fare una colazione su un tavolo romantico addobbato con fiori e colori caldi. “Una colazione golosa – ci ricorda la nutrizionista – “grazie alla dolcezza del miele ma anche ricca di antiossidanti presenti nel cacao e di composti che stimolano la produzione di endorfine antistress. La frutta e il pane integrale con il loro apporto in fibra ne fanno un pasto adeguato dl punto di vista nutrizionale”. Per chi ama di più il croccante ecco un’alternativa a base di “yogurt ai frutti di bosco, cereali, miele, frutta secca e una spremuta d’arancia”. Alimenti che coniugano gusto e sana alimentazione per un menu da assaporare, perché no, ancora tra le lenzuola. “Questa colazione – afferma la nutrizionista Valeria Del Balzo – presenta un buon apporto di calcio, antocianine con potente azione antiossidante importante per la fragilità capillare e per la vista e di vitamina C. La frutta a guscio contribuisce con il suo apporto di acidi grassi polinsaturi e vitamina E” Infine qualcosa di ancora più intrigante per esaltare ancora di più le caratteristiche nettare degli dei. Il terzo menu consigliato sono “Crepes farcite con miele, caffè latte e una mela”: “una colazione dolce e gustosa – afferma la nutrizionista Del Balzo – con un buon apporto di vitamina D, calcio e fosforo e di quercetina, antiossidante contenuto nella mela”.(ANSA).

Le ricette del giorno