BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Pagro

Il pagro è un pesce bianco e povero di grassi dal gusto delicato e dalle proprietà incredibili. Ecco tutti i suoi usi in cucina. Pagro

Il pagro è un pesce d’acqua salata che appartiene alla famiglia Sparidae e che è diffuso soprattutto nel Mar Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico. È utilizzato in cucina soprattutto per le preparazioni crude e permette di portare in tavola carpaccio o tartare di pesce. All’estero viene impiegato soprattutto per la realizzazione del sashimi. È un pesce bianco e poco calorico caratterizzato un buon apporto nutrizionale. Scopriamo le caratteristiche e le proprietà del pagro.

Pagro, proprietà principali

Ricco di proteine, vitamine e minerali specifici, il pagro è un alimento indispensabile al nostro organismo come molti altri pesci, grazie anche alla presenza di acidi grassi polinsaturi come l’omega3, fondamentali per il nostro benessere. Fa parte della stessa famiglia di molti altri pesci che abitualmente consumiamo come l’orata, il dentice e il sarago. Può essere cucinato in tantissimi modi, al forno, in padella o lesso, e ha un sapore squisito e delicato.

Pagro, valori nutrizionali

Possiamo considerare il pagro come uno degli alimenti fondamentali per il benessere del nostro organismo dato che, come abbiamo anticipato, è ricco di proteine con alto valore biologico. È un’ottima fonte di vitamine, soprattutto quelle del gruppo D e del gruppo B ed è ricco di sali minerali. Possiamo considerare il pagro come un alimento povero di grassi. 100 grammi di prodotto, infatti, apporta solo 87 calorie.

Pagro, benefici e controindicazioni

Come molti altri pesci bianchi, il pagro rappresenta un alimento importantissimo per la salute del nostro organismo, motivo per il quale si adatta perfettamente a qualsiasi regime alimentare. La presenza delle vitamine e dei minerali lo rende un alleato prezioso per il sistema nervoso e per le funzionalità cognitive. Il fosforo, invece, contribuisce a rafforzare le ossa e i denti. Essendo molto magro, poi, può essere inserito anche nelle diete volte a contrastare il sovrappeso e l’obesità. Non ci sono particolari controindicazioni per l’assunzione del pagro, tuttavia la presenza importante delle proteine potrebbe creare dei problemi di digestione alle persone che soffrono di gastrite, ulcera o reflusso gastroesofageo.

LEGGI TUTTO
  1. Pesce freddo alla turca
  2. Pagro con salsa d'arancia

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963